Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 27 maggio 2024  | aggiornato alle 00:13 | 105409 articoli pubblicati

Roero
Salomon FoodWorld
Roero

Bolgheri DiVino, fra i protagonisti il risotto Regina Vittoria di Enrico Derflingher

Durante l'evento tenutosi il 4 settembre, e culminato con la cena sul Viale dei Cipressi, lo chef presidente di Euro-Toques Italia è stato ospitato dalla tenuta Donna Olimpia 1898 di Guido Folonari

 
06 settembre 2021 | 15:54

Bolgheri DiVino, fra i protagonisti il risotto Regina Vittoria di Enrico Derflingher

Durante l'evento tenutosi il 4 settembre, e culminato con la cena sul Viale dei Cipressi, lo chef presidente di Euro-Toques Italia è stato ospitato dalla tenuta Donna Olimpia 1898 di Guido Folonari

06 settembre 2021 | 15:54
 

Grande successo di pubblico e critica per Bolgheri DiVino, l'evento tenutosi il 4 settembre nel territorio livornese di Bolgheri e organizzato dal Consorzio dei vini Bolgheri e Bolgheri Sassicaia Doc che ha visto la partecipazione di Enrico Derflingher, presidente Euro-Toques Italia, protagonista con il suo risotto Regina Vittoria.

Un'immagine della suggestiva cena di sul Viale dei Cipressi Bolgheri DiVino, fra i protagonisti il risotto Regina Vittoria di Enrico Derflingher


Un'immagine della suggestiva cena di sul Viale dei Cipressi

 

Enrico Derflingher: «Evento strepitoso e cena di altissimo livello»

«Evento strepitoso, in una cornice meraviglioa e aiutati da un meteo benevolo», ha sintetizzato Derflingher. Il riferimento è, soprattutto, alla spettacolare cena sul Viale dei Cipressi (icona del paesaggio Bolgherese). «Una momento bellissimo e di altissimo livello che ha coinvolto oltre mille persone disposte su 10 tavoli da 100 che sono andati a formare una tavolata unica lunga almeno un chilometro», ha raccontato lo chef. Occasione che, ce ne fosse ancora bisogno, conferma il successo dell'abbinata cibo-vino-turismo: «Si è trattata di una prima volta ben riuscita - ha commentato Derflingher - che ha saputo cogliere l'opportunità della vendemmia per proporre l'allungamento la stagione turistica di questo straordinario territorio».

Enrico Derfligher durante nella location della cena Bolgheri DiVino, fra i protagonisti il risotto Regina Vittoria di Enrico Derflingher


Enrico Derfligher durante nella location della cena

 

A sinistra, il conte Gaddo Della Gherardesca ed Enrico Derflingher Bolgheri DiVino, fra i protagonisti il risotto Regina Vittoria di Enrico Derflingher


A sinistra, il conte Gaddo Della Gherardesca ed Enrico Derflingher

 

La tavolata lungo il Viale dei Cipressi in attesa degli ospiti Bolgheri DiVino, fra i protagonisti il risotto Regina Vittoria di Enrico Derflingher


La tavolata lungo il Viale dei Cipressi in attesa degli ospiti

 

Risotto Regina Vittoria protagonista alla tenuta Donna Olimpia 1898

Ma se la cena è stata "solo" l'evento culminante, la manifestazione ha vissuto diversi momenti di convivialità, accoglienza e promozione. A partire da quello che ha visto coinvolto lo stesso Derflingher. Ospite della tenuta Donna Olimpia 1898 di Guido Folonari, lo chef e presidente Euro-Toques ha offerto ai commensali il suo storico risotto realizzato in occasione di una cena fra vari capi di stato alla corte della regina Elisabettta e stavolta bagnato con il Donna Olimpia Doc Bolgheri Bianco 2017. «Come sempre è stato un grande piacere collaborare con Guido e far assaggiare ai tanti ospiti il mio risotto. La risposta del pubblico non è mancata», ha raccontato Derflingher.

Da sinistra, la giornalista del Tg1 Anna Scafuri, Enrico Derflingher, l'imprenditrice del vino Marilisa Allegrini e il patron di Donna Olimpia 1898 Guido Folonari Bolgheri DiVino, fra i protagonisti il risotto Regina Vittoria di Enrico Derflingher


Da sinistra, la giornalista del Tg1 Anna Scafuri, Enrico Derflingher, l'imprenditrice del vino Marilisa Allegrini e il patron di Donna Olimpia 1898 Guido Folonari

 

Al centro, fra Enrico Derflingher e Guido Folonari c'è il giornalista enogastronomico Aldo Fiordelli  Bolgheri DiVino, fra i protagonisti il risotto Regina Vittoria di Enrico Derflingher


Al centro, fra Enrico Derflingher e Guido Folonari c'è il giornalista enogastronomico Aldo Fiordelli

 

 

Bolgheri Superiore Doc 2019 e Bolgheri Rosso Doc al debutto

Il programma dell’evento si è diviso in tre momenti (vino, territorio e natura). Il primo è stato la degustazione en primeur dei Bolgheri Superiore Doc 2019 in programma al Castello della Gherardesca nella mattinata del 4 settembre. Invitati alla degustazione, sono stati gli esponenti della stampa italiana e internazionale di settore che così hanno potuto provare, con un anticipo di quattro mesi sulla data di immissione sul mercato, questa tipologia di vini. La degustazione diffusa per gli invitati è poi proseguita nel corso dell’intera giornata, distribuita sull’intero territorio e ospitata in sette prestigiose location. In queste occasioni gli invitati hanno potuto testare i vini delle 65 aziende consorziate, con un focus particolare al debutto dell’annata 2020 del Bolgheri Rosso Doc, presentata in anteprima assoluta. A chiudere l’evento, come detto, la spettacolare cena sul Viale dei Cipressi.

 

 

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       



Siggi

Consorzio Tutela Aceto Balsamico Tradizionale di Modena
Cosi Com'è
Nomacorc Vinventions