Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 21 febbraio 2024  | aggiornato alle 19:37 | 103307 articoli pubblicati

Dal toast a metà al taglio della torta: e se fossimo entrati nell’era del supplemento?

Dopo il caso del tost pagato due euro in più perché tagliato a metà, sorge spontanea la domanda, un po' ironica. Quanti altri sovrapprezzi dobbiamo aspettarci nei ristoranti e nei bar?

di Vincenzo D’Antonio
 
12 agosto 2023 | 17:18

Dal toast a metà al taglio della torta: e se fossimo entrati nell’era del supplemento?

Dopo il caso del tost pagato due euro in più perché tagliato a metà, sorge spontanea la domanda, un po' ironica. Quanti altri sovrapprezzi dobbiamo aspettarci nei ristoranti e nei bar?

di Vincenzo D’Antonio
12 agosto 2023 | 17:18
 

Quanti costi incrementali che si sono in questo periodo! Appare giusto, congruo e deontologicamente corretto ancorché doveroso che gli operatori del settore Horeca, sebbene malvolentieri, si comportino di conseguenza aumentando i prezzi. Cosa altro dovrebbero fare?! A sproposito, un considerevole aumento dei prezzi ci fu anche lo scorso anno in conseguenza dell'aumento delle bollette del gas e della luce. Poi i costi di queste due utenze, gas e luce, sono sensibilmente diminuiti: le evidenze di questi decrementi, così implacabilmente trasparenti, sono sulle bollette. Ma non si ha evidenza di riadeguamento dei prezzi verso il basso… quando uno poi dice la distrazione. Può capitare. Dividere il toast a metà costa e perciò… sullo scontrino compaiono due euro in più. Forse è pure poco, si poteva fare quattro euro, dopotutto.

Dal toast a metà al taglio della torta: e se fossimo entrati nell’era del supplemento?

Quanti altri supplamenti dobbiamo aspettraci al ristoarnte?

Supplementi? Al ristorante ce ne può essere uno per tutto

Ecco altre voci di costo che prima o poi, speriamo più prima che poi per come è doveroso che gli esercenti si cautelino a tutela del loro conto economico, dovranno cominciare a comparire sugli scontrini. È notorio che le calzature con la para comportino attrito sul pavimento ben superiore alle scarpe con la suola liscia. Maggiore attrito comporta maggiore usura del pavimento. Un controllo delle scarpe, come fa il quarto uomo quando il giocatore subentrante all'uscente entra in campo, e via a decidere quale voce inserire nello scontrino. Si suggerisce "supplemento para 5 euro".

E quando poi il cliente vuole andare in bagno, al suo venirne fuori, chiedergli, esentandolo dal produrre prova e quindi dandogli fiducia, una sorta di autocertificazione, se è andato in bagno solo per… oppure anche per… in tale secondo caso supplemento per consumo extra di carta igienica e pulsante grande di sciacquone. Un momento, e le signore che bevono al calice avendo il rossetto alle labbra? Lavare quel calice comporta una quantità di detersivo di circa 11 milligrammi superiore allo standard stabilito, ergo… supplemento rossetto!

Supplementi: se metto di meno zucchero pago di meno il caffè?

E lo zucchero nel caffè? Semplice: prezzi differenziati per caffè senza zucchero (erroneamente a volte definito "amaro") e per caffè zuccherato, qui con ulteriore sventagliata: poco zuccherato (mezzo cucchiaino), medio zuccherato (un cucchiaino), molto zuccherato (due cucchiaini). Cappuccino con la schiuma?! Supplemento schiuma, è ovvio!

Poniamo la giornata sia uggiosa, nuvole spesse che impediscono al cielo di essere terso e luminoso. Va accesa qualche lampada in più. Supplemento cielo nuvoloso, è il minimo. E se piove? Mi entri nel locale con l'ombrello sgocciolante e mi inzaccheri il pavimento?! Supplemento Iuppiter Pluvius.

• Iscriviti alla newsletter su WhatsApp

E qui adesso si tratta di fare attenzione. Per ogni supplemento applicato, ci sta il supplemento a causa del supplemento, sorta di supplemento derivato. Perché? Come perché? È semplice. Stampare sullo scontrino il rigo di supplemento comporta un costo ulteriore di inchiostro e di carta (e anche di elettricità) che genera, eccoci qua, un ulteriore supplemento che va correttamente evidenziato sullo scontrino e quindi… altro rigo, altra carta, altro inchiostro. Questa voce qui è descritta esattamente così: "supplemento cagionato dai sopradescritti supplementi. 3 euro". Così è.

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       


Siggi
ROS
Italmill
Siad

Siggi
ROS
Italmill

Siad
Roner