Feudo Arancio
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 28 febbraio 2020 | aggiornato alle 03:40| 63704 articoli in archivio
Feudo Arancio
Pentole Agnelli
HOME     BEVANDE     CAFFÈ
di Piera Genta
Piera Genta
Piera Genta
di Piera Genta

Caffè, tante varietà
Un rito a cui non si può rinunciare

Caffè, tante varietà 
Un rito a cui non si può rinunciare
Caffè, tante varietà Un rito a cui non si può rinunciare
Pubblicato il 27 ottobre 2019 | 11:12

Il caffè è un arbusto sempreverde della famiglia botanica delle Rubiacee, genere Coffea, originario degli altipiani etiopici nell’Africa orientale dove ancora oggi cresce spontaneo allo stato selvatico.

Il suo habitat ideale è compreso tra il Tropico del Cancro e quello del Capricorno, cioè le regioni tropicali di Asia, Africa e America. In natura esistono circa 60 specie di Coffea, ma le più importanti dal punto di vista produttivo sono due: la Coffea Canephora, ovvero Robusta, e la Coffea Arabica, detta Arabica. Di grande fascino sotto il profilo organolettico sono inoltre la Mauritiana, la Liberica, l’Excelsa o la delicata quanto rara Stenophylla.

In natura esistono circa 60 specie di Coffea (Caffè, tante varietà Un rito a cui non si può rinunciare)
In natura esistono circa 60 specie di Coffea

La Coffea Arabica è la più diffusa e la più pregiata (utilizzata nell’80% circa della produzione mondiale di caffè) per il suo gusto meno amaro, delicato, molto aromatico e meno astringente. La pianta trova le sue origini tra le catene montuose dell’Etiopia, diffondendosi poi in tutta la fascia tropicale in luoghi con altitudini superiori ai 900 m (Sudan sud-orientale, Kenya settentrionale e Yemen, luogo in cui si ebbero le prime tracce storiche del consumo della bevanda, nel lontano 1450, tra i seguaci del sufismo). I semi di Coffea Arabica hanno un contenuto di caffeina molto inferiore a quelli delle altre specie di larga diffusione e predilige coltivazioni ad alta quota tra 1.000 e 2.000 metri. La più rinomata è la varietà Moka, coltivata soprattutto in Arabia.

La Coffea Robusta si distingue invece per il gusto più amaro e corposo. Il nome Robusta deriva dalla forte resistenza a shock termici, a malattie, a parassiti e alla grande adattabilità che caratterizza la pianta. È una specie originaria dell’Africa tropicale, tra l’Uganda e la Guinea, cresce anche a quote inferiori ai 700 metri fino a livello del mare rendendone più facile la lavorazione e di conseguenza i costi di produzione. Il caffè prodotto con questa qualità rappresenta di fatto la varietà più economica disponibile in commercio.

Tutte queste varietà hanno caratteristiche completamente differenti che contribuiscono a caratterizzare il nostro caffè in tazza. Spesso non si fa attenzione a questi particolari di fondamentale importanza e si usa generalizzare con il termine 100% Arabica, perché la pubblicità tende a farci pensare che l’Arabica sia effettivamente più buona e più pregiata, ma non è sempre così.

Nel mondo del caffè non esistono disciplinari che tutelino il consumatore dal punto di vista organolettico e, nonostante esistano leggi e norme in materia di micotossine o acrilammide, non altrettanto si è fatto per salvaguardare e promuovere la qualità gusto-olfattiva. Non è sufficiente la dicitura “Pura Arabica” in quanto la legge ammette sotto questa indicazione, l’utilizzo di caffè di specie diversa fino ad una percentuale del 15%.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


caffè coffee espresso Arabica Robusta radici del cibo bevande bar rito del caffe carta dei caffe

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®