Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 24 giugno 2024  | aggiornato alle 07:51 | 106021 articoli pubblicati

Elle & Vire
Rational
Elle & Vire

La “doppia anima” del Quark Hotel di Milano

Dopo due anni di ristrutturazione e un restyling totale, la struttura si sviluppa su 20mila metri quadri e vanta un’offerta in grado di sedurre la clientela d’affari e le famiglie. Servizi, relax e una cucina firmata

di Gabriele Ancona
vicedirettore
 
24 maggio 2023 | 16:45

La “doppia anima” del Quark Hotel di Milano

Dopo due anni di ristrutturazione e un restyling totale, la struttura si sviluppa su 20mila metri quadri e vanta un’offerta in grado di sedurre la clientela d’affari e le famiglie. Servizi, relax e una cucina firmata

di Gabriele Ancona
vicedirettore
24 maggio 2023 | 16:45
 

Via Lampedusa, Milano Sud. Immerso nel verde, ma a un attimo e in linea retta dall'Università Bocconi e da piazza Duomo, il Quark Hotel è stato inaugurato a inizio aprile e sta già veleggiando. Merito della sua formula complessiva: ampi spazi, doppia anima business/leisure, cucina di livello, prezzi più che competitivi.

La “doppia anima” del Quark Hotel di Milano

L'Hotel Quark di Milano

Quark Hotel Milano, doppio banco di ricevimento in occasione dei meeting

Di proprietà della società finanziaria Colliers Global Investors Italy, è gestito da Aries Goup, professionisti dell’accoglienza che guidano l’Hotel Villa Pamphili a Roma, il Living Palace a Bologna e il Ripamonti Residence & Hotel a Milano. Dopo due anni di ristrutturazione e un restyling totale (al momento investiti oltre 6 milioni di euro) la struttura si sviluppa su 20 mila metri quadri e vanta una formula in grado di sedurre la clientela d’affari e le famiglie. Il progetto è stato curato dallo studio di architettura CaberlonCaroppi. 

La sala meeting Scorpio La “doppia anima” del Quark Hotel di Milano

La sala meeting Scorpio

«Un congresso rende al massimo quando c’è relax», ha sottolineato il chief operating officer di Aries Andrea Cigarini. Non a caso è operativo un doppio banco di ricevimento in occasione dei meeting. E che meeting. Il centro congressi, su tre livelli, vanta una superficie complessiva di 6.200 metri quadri, 42 sale, di cui la più capace in grado di accogliere 1500 persone. Tutto questo a 4 chilometri dal Duomo. A Milano non esiste niente di più grande.

Quark Hotel Milano, ampie e confortevoli le camere

La seconda anima del Quark Hotel Milano si declina nell’accoglienza anche per famiglie. Le camere sono 283, ampie e confortevoli, dal design contemporaneo, ampie e confortevoli. Si trovano a un prezzo medio di 180 euro. Un’offerta unica per Milano se si entra nel dettaglio: 16 camere superior da 28 metri quadri, 128 junior suite da 36, 60 family suite da 44 e 12 apartment family suite da 66 metri quadri. L’ultimo piano ospita lo Studios Floor, 52 camere (da 36 a 50 mq) destinate a soggiorni ibridi e long stay. In comune un’area attrezzata con microonde, tavoli da lavoro, lavelli, lavatrici. Non c’è cucina, ma al piano terreno, in quest’ambito, si vola davvero alto.

Quark Hotel Milano, l'offerta di ristorazione è molto articolata

La linea gastronomica è firmata da Andrea Ribaldone, chef stellato che porta nella periferia milanese una cucina di alta qualità. «A Quark facciamo una cucina di grande semplicità, coerente con il prodotto locale, di ispirazione famigliare ma non banale», spiega lo chef. Immensa la cucina a vista guidata dall’executive chef Moreno Ungaretti. A disposizione della clientela il ristorante Morbido, un salone per eventi e banchetti, La Veranda, sala per le colazioni e il lobby bar. C'è anche un grab&go, aperto 24 ore su 24, con proposte dolci e salate. Quest'ultima è ideale per chi ha poco tempo o per chi, in vacanza, preferisce non darsi orari fissi.

Il Morbido è un casual dining, dove la protagonista è la tradizione milanese rivistata da Ribaldone. Tra le proposte da non perdere al Morbido, i Mondeghili con maionese alla senape, lo Spaghetto Milano con crema di risotto allo zafferano e ragù di ossobuco in gremolada e la Costoletta di vitello alla Milanese. Tra i fiori all'occhiello della cucina anche una grande varietà di vegetali e l'eliminazione di materie prime standardizzate e industriali. 

Quark Hotel Milano, la sostenibilità è di sostanza

Un ulteriore punto di forza è rappresentato dalla sostenibilità di sostanza. A partire dalle partnership con Ethic Ocean, attiva nella salvaguardia dell'oceano e delle sue risorse, il Quark Hotel incentiva il risparmio idrico e prevede donazioni all'organizzazione da parte dell'hotel. Tra le altre collaborazioni Treedom, che si occupa di piantare alberi in tutto il mondo. In fase di attivazione, poi, il banco alimentare con la Croce Rossa per la distribuzione nelle mense sociali. Raccolta differenziata e la scelta di essere il più possibile plastic free sono altre attività per la sostenibilità ambientale. Nelle camere la plastica è assente al 99%, mentre l'1% è riciclata. 

Tra le altre iniziative sostenibili un servizio shuttle/navetta elettrica continuo, con torrette di ricarica direttamente nell'hotel. Presto, poi verrà inaugurato un servizio di car sharing privato.

Quark Hotel Milano
Via Lampedusa 11/a - 20141 Milano (Mi)
Tel 02 847391

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       


Schar
Sartori
Prima
Longarone Fiere
Siad

Schar
Sartori
Prima

Longarone Fiere
Molino Pivetti
Consorzio Barbera Asti