Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 01 marzo 2024  | aggiornato alle 14:45 | 103544 articoli pubblicati

La pizza a ruota di carro arriva a Bergamo: apre l'Antica Pizzeria Da Michele

La storica Antica Pizzeria Da Michele apre ufficialmente in viale Papa Giovanni XXIII la sua quarantottesima sede. Il menu offre le classiche pizze a ruota di carro ma anche creazioni particolare come le flambè

di Vincenzo D’Antonio
 
12 febbraio 2024 | 10:17

La pizza a ruota di carro arriva a Bergamo: apre l'Antica Pizzeria Da Michele

La storica Antica Pizzeria Da Michele apre ufficialmente in viale Papa Giovanni XXIII la sua quarantottesima sede. Il menu offre le classiche pizze a ruota di carro ma anche creazioni particolare come le flambè

di Vincenzo D’Antonio
12 febbraio 2024 | 10:17
 

È la quarantottesima sede, questa di Bergamo aperta lo scorso sabato 10 febbraio in viale Papa Giovanni XXIII 17. Ubicato in pieno centro città, il locale è molto ampio, circa duecento i posti a sedere. Il concept della pizzeria esalta la tradizione, richiamando lo stile della sede storica de l'Antica Pizzeria da Michele di Napoli. Il progetto è firmato dall'architetto Antonio Di Maro, già ideatore del design delle sedi di Bari, Pompei, Taranto e Trieste.

La pizza a ruota di carro arriva a Bergamo: apre l'Antica Pizzeria Da Michele

Circa 200 i posti a sedere dell'Antica Pizzeria da Michele a Bergamo

I Condurro e l'iconica pizza a ruota di carro

«La scelta di Bergamo come nuova destinazione rappresenta per noi un'opportunità di portare la nostra pizza in una comunità appassionata e raffinata per ciò che concerne numerosi aspetti e, in particolare, l'ambito gastronomico. L'impegno va oltre l'apertura di un nuovo locale, è una celebrazione dei valori fondamentali del nostro marchio» spiega Alessandro Condurro, amministratore delegato de l'Antica Pizzeria Da Michele in the world.

La pizza a ruota di carro arriva a Bergamo: apre l'Antica Pizzeria Da Michele

Alessandro Condurro, amministratore delegato de l’Antica Pizzeria Da Michele in the world.

La famiglia Condurro è tra le poche famiglie storiche di pizzaioli napoletani, con un'attività che, fondatore il mitico Michele Condurro, comincia nel lontano anno 1870. Elemento distintivo della pizza del fondatore, che ancora orgogliosamente si palesa anche qui a Bergamo, è la pizza a ruota di carro. La pizza a ruota di carro è la XL delle pizze! Il diametro è nell'intorno dei 32 cm e palesemente, gioiosamente diremmo, arriva a tavola con i bordi che vistosamente escono dal piatto. Insomma, la pizza a ruota di carro deborda dal piatto già grande di suo. Perché la pizza napoletana delle pizzerie dei quartieri popolari nasce a ruota di carro? Quanto disperatamente semplice è il perché? Perché ne era… di più: più cibo da masticare, maggiore speranza di lenire fame atavica, fame onnipresente!

Quando cominciò ad apparire inelegante la ruota di carro, quando ci si voleva addirittura distinguere da chi mangiava la pizza per sfamarsi piuttosto che per ghiottoneria, allora la pizza si rimpicciolì nel suo diametro: ci stava nel piatto e andava bene così nei quartieri bene della città. La pizzeria da Michele a Napoli ha sua sede storica nel popolare e popoloso quartiere di Forcella, e come potrebbe allora la pizza non essere a ruota di carro?

Il menu dell'Antica Pizzeria Da Michele a Bergamo

Il menu, inteso proprio come quell'oggetto cartaceo dove c'è evidenza dell'offering del locale, è grazioso e dolcemente civettuolo, pronto ad innescare i ricordi della scuola dell'infanzia: il quaderno a righe delle elementari!

La pizza a ruota di carro arriva a Bergamo: apre l'Antica Pizzeria Da Michele

La celere pizza a ruota di carro dell‘Antica Pizzeria da Michele

Si comincia con i fritti. Fritti… fritti all'istante ovviamente e che allegramente, ancora caldissimi arrivano a tavola. L'esatto opposto, insomma, della melanconia dei fritti esposti al banco delle meste rosticcerie. Ghiotto assaggio di un quartetto melodioso: arancino al ragù, crocchè di patate, fiore di zucca ripieno, frittatina classica. Valore aggiunto della pizzeria di Napoli, qui fedelmente riproposto, l'utilizzo di ingredienti di elevata qualità. Il pecorino è il Romano Dop, così saporito sia nel crocchè che nell'arancino, il pomodoro nella frittatina è il San Marzano Dop.

La numerica delle pizze, è qui c'è tutta la saggezza di chi le pizze le fa e le serve da oltre un secolo, non è sterminata (!): poco più di una dozzina. Esuberante, con il simpatico effetto scenico flambé, arriva a tavola, bordi ampiamente eccedenti il piatto, la Margherita alla Fiamma, che bontà! Dovizia, mai eccessiva però, del topping: basilico, fiordilatte di Agerola, olio evo, Pecorino Romano Dop, Peperoncino trifolato, Pomodoro, Salame Napoli.

A seguire, un evergreen imperdibile: Calzone di Scarole alla Napoletana. Lo si può richiedere fritto oppure al forno. La nostra scelta è “al forno”. Qui “si vale” la bravura del fornaio. Il calzone va cotto a “bocca di forno”. Qui siamo davvero all'eccellenza, sia nell'esecuzione e sia nella saporita bontà della farcia: Alici di Cetara, Capperi, Olio di semi di soia, Pinoli, Olive nere, Pecorino Romano Dop, Provola affumicata, Scarola riccia. Beviamo la birra “Da Michele Gold” fatta dal birrificio Kbirr di cui è patron il prode Fabio Ditto.

La carta dei dolci, sorta di catalogo fotografico molto bello e suggestivo, nonché ghiottamente invitante, giunge in tavola tempestivamente. Gagliardo e professionale il servizio di sala. Scegliamo Babà e Pastiera Napoletana: ottimi entrambi.

Le prossime aperture dell'Antica Pizzeria Da Michele

L'espansione della multinazionale tascabile prosegue. Nel termine medio, ancora in Lombardia, sono previste le aperture a Brescia e a Monza. Perché diciamo “multinazionale”? Perché oltre le sedi nel nostro Bel Paese, Da Michele è presente anche a Barcellona, Dubai, Los Angeles e Tokyo. Recente, risalente allo scorso mese di gennaio, l'apertura della pizzeria “Da Michele” nella Belmont Shore di Long Beach, in California.

La pizza a ruota di carro arriva a Bergamo: apre l'Antica Pizzeria Da Michele

La sala dell'Antica Pizzeria da Michele di Bergamo

Sentiamo ancora Alessandro Condurro: «Arriveremo a 60 sedi entro la fine dell'anno corrente. Già pianificate ci sono le aperture, oltre che a Brescia e Monza, anche a Ravenna e Padova in Italia. All'estero apriremo a Madrid e Marbella in Spagna, e una seconda sede ad Amsterdam, in Olanda».

L'Antica Pizzeria Da Michele, pizzeria dal 1870

Anno di fondazione 1870: a Forcella, nel cuore di Napoli, unica sede. Dopo 154 anni, in Italia, nel resto di Europa, in Nord America, in Asia. Condurro è il passato della pizza, inteso come baluardo e testimone della tradizione autentica, ed anche il futuro della pizza, con la sua attenta, mai frettolosa e impacciata, espansione world wide. È proprio vero che va lontano chi viene da lontano!

L'Antica Pizzeria Da Michele Bergamo
Viale Papa Giovanni XXIII 17 - 24121 Bergamo
Tel 035 664978

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       



Siad
Bonduelle

Mulino Caputo
Delyce