Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 30 maggio 2024  | aggiornato alle 03:05 | 105484 articoli pubblicati

Roero
Salomon FoodWorld
Salomon FoodWorld

Apreda e Hassler, è divorzio Il cuoco lascia dopo 16 anni

 
21 febbraio 2019 | 17:11

Apreda e Hassler, è divorzio Il cuoco lascia dopo 16 anni

21 febbraio 2019 | 17:11
 

Altro “scossone” nel mondo della cucina di alto livello: Francesco Apreda lascia l'Imàgo, il ristorante stellato dell’Hotel Hassler di Roma. L'annuncio ufficiale è arrivato nel pomeriggio di giovedì.

A rendere nota la notizia Roberto E. Wirth, proprietario e direttore generale dell'Hassler attraverso una nota ufficiale: «Sono fermamente convinto che Imàgo abbia tutte le competenze di affidare, come sempre, a del personale di alto livello la gestione della cucina, per dirigerla nuovamente con l’eccellenza che ci ha da sempre contraddistinto. Pertanto, Imàgo continuerà il suo percorso riservando ai suoi clienti una grande sorpresa. Nella gastronomia di alto livello è sempre necessaria una fase di transizione, che porti alla crescita personale di ogni collaboratore verso nuove esperienze professionali. Ritengo, infatti, che per la carriera dello chef Apreda sia indispensabile un trasferimento per accrescere la sua consolidata esperienza nel ristorante Imàgo, dove lui si è formato professionalmente fin dalla tenera età. Credo che tutti abbiano il diritto e l’opportunità di crescere nell'interesse sia degli imprenditori che dei collaboratori. Il ristorante Imàgo continuerà a sorprendere sempre di più. Fu, negli anni ‘50, il primo ristorante posto all’ultimo piano di un albergo che richiamò a sé, in poco tempo, personaggi da tutto il mondo e, poi, dal 2007, rinnovato completamente sotto la mia direzione, posto esclusivo e riconosciuto ai massimi livelli della ristorazione italiana ed internazionale. Imàgo, dal latino “immagine, visione e sogno”, rappresenta la mia visione, il mio sogno e continuerà il suo percorso offrendo grandi sorprese».

Francesco Apreda (Apreda-Hassler, divorzio a un passo Il cuoco pensa all'addio dopo 16 anni)
Francesco Apreda

Lo chef campano si è fatto apprezzare per il suo stile contemporaneo e ha saputo affermarsi anche grazie alle numerose esperienze all’estero che lo hanno formato. Il matrimonio con Hassler dura dal 2003. La separazione negli ambienti romani era nell’aria da giorni e nella giornata di giovedì le voci si sono rincorse in modo ancor più assiduo fino all'annuncio ufficiale. Apreda dovrebbe incontrare nelle prossime settimane la proprietà per discutere i termini della separazione. Poi per lui, stando ad indiscrezioni riportate da Repubblica, dovrebbero aprirsi le porte della cucina si una struttura luxury sempre a Roma. Repubblica ipotizza si possa trattare del The Pantheon Iconic Rome Hotel.
 
La separazione avviene dopo un altro divorzio “stellato”, quella che ha visto protagonisti Matteo Metullio e La Siriola di San Cassiano. In questo caso la separazione ha causato addirittura la chiusura del ristorante. Non solo, perché a Bergamo si sono registrati altre tre addii. Ezio Gritti ha chiuso il suo ristorante nel cuore della città; stessa sorte per Pierangelo Cornaro della Taverna del Colleoni nel pieno centro storico di Bergamo; infine, è toccato anche a Mirko Ronzoni che ha lasciato la cucina del Relais San Vigilio.

Per informazioni: www.hotelhasslerroma.com

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       


Comavicola
Tinazzi
Debic
Prugne della California

Comavicola
Tinazzi
Debic

Prugne della California
Elle & Vire
Consorzio Tutela Aceto Balsamico Tradizionale di Modena