Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 12 aprile 2024  | aggiornato alle 15:58 | 104550 articoli pubblicati

Rosario Seidita presidente dell’Unione regionale cuochi siciliani

La votazione unanime è avvenuta giovedì 16 marzo durante i lavori dell’assemblea dei Delegati Urcs a Caltanissetta. Rosario Seidita subentra all’amico e collega Giacomo Perna

di Antonio Iacona
 
18 marzo 2023 | 10:00

Rosario Seidita presidente dell’Unione regionale cuochi siciliani

La votazione unanime è avvenuta giovedì 16 marzo durante i lavori dell’assemblea dei Delegati Urcs a Caltanissetta. Rosario Seidita subentra all’amico e collega Giacomo Perna

di Antonio Iacona
18 marzo 2023 | 10:00
 

È Rosario Seidita il nuovo presidente dell’Unione regionale cuochi siciliani, associazione espressione della Federazione italiana cuochi nell’Isola. Rosario Seidita è stato eletto per acclamazione con voto unanime giovedì 16 marzo, durante i lavori dell’assemblea ordinaria dei delegati dell’Urcs, presenti i rappresentanti delle 8 associazioni provinciali dei cuochi in Sicilia: Agrigento, Caltanissetta, Catania, Enna, Palermo, Ragusa, Siracusa e Trapani, mentre si sta già lavorando per la ricostituzione dell’Associazione a Messina. L’Assemblea si è svolta nei locali dell’Iis “Sen. Angelo Di Rocco” a Caltanissetta.

Rosario Seidita  Rosario Seidita presidente dell’Unione regionale cuochi siciliani

Rosario Seidita , nuovo presiddente dell’Unione regionale cuochi siciliani

Lavoro di squadra

Il neopresidente subentra all’amico e collega Giacomo Perna, che Seidita ha voluto subito ringraziare per il lavoro svolto in questi anni e per i risultati ottenuti durante il suo mandato.


«Ringrazio i delegati per la fiducia dimostratami – ha detto con emozione Rosario Seidita – ne sono onorato e sento il peso di questa grande responsabilità nel ricoprire la carica di rappresentante della categoria dei cuochi siciliani. Il grande entusiasmo dei presidenti provinciali e la voglia di far crescere professionalmente i loro territori mi consentiranno di svolgere il ruolo nel migliore dei modi, puntando sulla condivisione del progetto e sul lavoro di squadra con il consiglio regionale per raggiungere gli obiettivi».

Gli altri eletti

Al suo fianco, in qualità di vicepresidente regionale ci sarà l’attuale presidente dell’Associazione provinciale cuochi Trapanesi, Rocco Di Marzo, che si è detto onorato di ricoprire un ruolo così importante, auspicando un proficuo lavoro insieme al presidente ed a tutto il consiglio regionale.


Ed eccoli gli altri componenti del Consiglio regionale:

  • Associazione Palermo: Francesco Giuliano (segretario regionale), Mario Puccio, Giacomo Perna, Armanno Cristofalo, Gaetano Megna;
  • Associazione Trapani: Giovanni Giammanco, Giuseppe Peraino, Rocco Pace;
  • Associazione Agrigento: Giovanni Chianetta, Max Ballarò;
  • Associazione Caltanissetta: Salvatore Agnello;
  • Associazione Catania: Seby Sorbello;
  • Associazione Enna: Giuseppe Rinallo;
  • Associazione Ragusa: Giovanni Carnibella;
  • Associazione Siracusa: Sebastiano Zimmitti.


Inoltre, i consiglieri nazionali che rappresenteranno la Sicilia in seno alla Federazione Italiana Cuochi saranno Rocco Di Marzo e Seby Sorbello, oltre allo stesso presidente regionale Rosario Seidita. Come presidente onorario è stato nominato dall’Assemblea lo chef storico Mario Consentino, già senatore Fic.

Chi è Rosario Seidita

Palermitano, 62 anni, la maggior parte dei quali trascorsi in cucina, Rosario è sposato con Marianna ed è padre di tre figli: Giuseppe, che lavora come chef; Giovanni, che lavora in sala; Francesco, agente di polizia. Ha ricoperto gli incarichi di Segretario e Consigliere Regionale dell’Unione Regionale Cuochi Siciliani; Segretario e Consigliere Direttivo dell’Associazione Provinciale Cuochi e Pasticceri di Palermo; Presidente dei Revisori dei conti Federazione Italiana Cuochi. Ha iniziato l’attività di aiuto cuoco nel 1975 al ristorante Gourmand’s di Palermo, lavorando con lo chef patron Rosario Guddo. È stato poi impegnato negli anni in diverse strutture:

  • 1979 Villaggio Punta Fanfalo - Favignana (Tp)
  • 1980 Hotel Carlton Riviera – Cefalù (Pa)
  • 1981 Apertura Ristorante Kentia – Cefalù (Pa)
  • 1982 Hotel Pizzomunno - Vieste (Fg)

Tra gli chef storici famosi con cui ha collaborato: chef Francesco Paolo Cascino, chef Rosario Guddo; chef Jack Bruno. Continua a svolgere l’attività di cuoco con collaborazioni professionali per eventi e banqueting. Collabora sin dal 2000 con gli chef professionisti dell’Associazione Provinciale Cuochi e Pasticceri di Palermo. Dal 2003 collabora con il maestro Giuseppe Giuliano, ideatore e fondatore del Culinary Team Palermo, braccio operativo dell’Associazione, che partecipa alle più prestigiose competizioni nazionali ed internazionali (Campionati nazionali di cucina, olimpiadi di cucina Stoccarda, coppa del mondo di cucina Lussemburgo). Il Team Palermo vincitore nel 2017 dei Campionati della cucina italiana è una realtà ormai riconosciuta dalla stampa specialistica, dalle redazioni dei magazines di settore ed anche dalle istituzioni. Nel settembre del 2019 ha collaborato con lo staff di cucina del maestro Vissani in occasione della 39ª Festa della Cipolla a Cannara, in provincia di Perugia. Attualmente collabora con il ristorante del nipote Giuseppe, specializzato in carni cotte alla brace, il “Seidita SteakHouse & Lounge Bar”.

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       


Consorzio Barbera Asti
Festival Brodetto 2024
Schar
Onesti Group

Consorzio Barbera Asti
Festival Brodetto 2024
Schar

Onesti Group
Molino Spadoni