Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 12 aprile 2024  | aggiornato alle 16:55 | 104552 articoli pubblicati

Inizia la stagione del gelato: gusti fruttati e cremosi per tutti i palati

In primavera, la richiesta di gelato cresce: dalla frutta esotica alle creme classiche. È importante l'aspetto visivo della vetrina per attrarre clienti, specialmente bambini, che spesso influenzano le scelte dei genitori

di Matteo Cutolo
presidente Fipgc
 
02 aprile 2024 | 17:40

Inizia la stagione del gelato: gusti fruttati e cremosi per tutti i palati

In primavera, la richiesta di gelato cresce: dalla frutta esotica alle creme classiche. È importante l'aspetto visivo della vetrina per attrarre clienti, specialmente bambini, che spesso influenzano le scelte dei genitori

di Matteo Cutolo
presidente Fipgc
02 aprile 2024 | 17:40
 

È di nuovo il momento del gelato. La primavera dà il via alla produzione e la clientela è pronta, anzi, prontissima per il consumo. Molto più in questo periodo rispetto a settembre. Il gelato è un alimento ormai destagionalizzato, ma i mesi del risveglio della natura fanno sentire il loro fascino anche in gelateria.

Inizia la stagione del gelato: gusti fruttati e cremosi per tutti i palati

In primavera la richiesta di gelato cresce

Le belle giornate sono sempre da sold out e nei laboratori ci si augura che il meteo rispetti con rigore il suo decorso naturale. Ecco allora che le vaschette fanno sfilare i gusti con la frutta di stagione accompagnata da quella esotica.

Il gelato: ce n'è per tutti, dalla frutta alle creme ai mix particolari

È un panorama che vede brillare i frutti di bosco, fragola, melone, anguria, albicocca, ma non mancano mango, papaja, frutto della passione. Rimangono comunque protagonisti i gusti a base latte e le creme. Nocciola e pistacchio sono in vetta alla graduatoria delle preferenze. Ricordiamo però che una tendenza che fa sentire il suo peso vuole in evidenza quelli che possiamo definire mix particolari. Un esempio è rappresentato dal gusto cioccolato-arancia variegato con frutto della passione. La creatività si deve esprimere a pieno ritmo. E poi non dimentichiamoci della vetrina, che deve saper abbinare tradizione e novità. La clientela acquista prima con gli occhi e per questo l’area di esposizione deve essere ordinata e colorata.

Su questo fronte la monotonia va bandita. Le vaschette, a livello cromatico, devono scadire un ritmo. Si richiede un’allegra alternanza di colori. Anche il cioccolato interpreta un ruolo da protagonista. Il ventaglio di tipologie è ormai molto ampio, ma per non sbagliare sono fondamentali quello al latte, il fondente, anche nelle sue diverse percentuali di cacao, e una proposta particolare, un blend che incuriosisca e appaghi vista e palato. Molto apprezzata la ricerca di cioccolato monorigine. Il gelato è un alimento che piace a tutti, ma i clienti più affezionati sono i bambini che spesso trascinano i genitori in gelateria. Allora allestiamo vetrine che soddisfino anche i loro desideri, che siano gioiose, giocose e divertenti. Un gelato in un ambiente pulito e colorato, servito con un bel sorriso diventa ancora più buono.

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       


Agugiaro e Figna Le 5 Stagioni
Siad
Giordana Talamona
Electrolux

Agugiaro e Figna Le 5 Stagioni
Siad
Giordana Talamona

Electrolux
Italmill