Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 12 aprile 2024  | aggiornato alle 16:11 | 104551 articoli pubblicati

Quest'estate porteremo in tavola tutto il bello dell'Italia

Ristoranti che hanno aperto, che apriranno o che ancora non sanno. Una ristorazione colpita dalla crisi che però sceglie di restare positiva, garantendo sicurezza all'ospite e sperando nella ripresa.

di Enrico Derflingher
presidente Euro-Toques
 
04 giugno 2020 | 13:33

Quest'estate porteremo in tavola tutto il bello dell'Italia

Ristoranti che hanno aperto, che apriranno o che ancora non sanno. Una ristorazione colpita dalla crisi che però sceglie di restare positiva, garantendo sicurezza all'ospite e sperando nella ripresa.

di Enrico Derflingher
presidente Euro-Toques
04 giugno 2020 | 13:33
 

È un momento difficile, ma non molliamo. Lo facciamo non solo come associazione, ma come cuochi, come categoria in tutta la sua forza. Stiamo facendo rete insieme ad altre realtà legate alla ristorazione, portiamo avanti il concetto di ripartenza tutti insieme. Qualcuno ha già ricominciato, qualcun'altro si sta preparando, altri invece hanno deciso di rimandare o di non ripartire proprio.

Pronti a ripartire, nella speranza di una ripresa - Un'estate in cui porteremo in tavola tutto il bello dell'Italia che non molla

Pronti a ripartire, nella speranza di una ripresa

Tanti nostri soci ci provano: sono stati messi in difficoltà, sia a livello di salute che economico, da questa crisi. La cosa bella della nostra ristorazione è la non voglia di arrendersi, nonostante tutto. E allora cosa possiamo fare? Possiamo garantire le norme di sicurezza dei protocolli che le istituzioni ci hanno indicato. Possiamo rimettere al centro il cliente, la sua ricerca di un'esperienza di qualità in un ambiente che ora come mai prima deve essere sicuro.

Ci prepariamo, insomma, a un'estate che tanti nostri connazionali passeranno in Italia, questa volta. E allora noi, in tavola, vogliamo portare l'Italia tutta, le sue tradizioni, i suoi prodotti, i suoi ecosistemi. Vogliamo valorizzare il territorio e le bellezze del nostro Paese. Un'estate diversa, quella che ci aspetta? Certamente, fatta di distanze, mascherine e limitazioni. Ma noi cerchiamo comunque di essere positivi... Ci mettiamo noi stessi e i nostri valori associativi in quello che facciamo, preparando un servizio giusto e su misura sperando nella ripresa.

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       


Julius Meiln
Prugne della California
Molino Dallagiovanna

Julius Meiln
Prugne della California

Molino Dallagiovanna
Molino Grassi
Schar