Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 24 maggio 2024  | aggiornato alle 13:03 | 105383 articoli pubblicati

Roero
Salomon FoodWorld
Salomon FoodWorld

Sal De Riso: la rinomata pasticceria che delizia Minori e la Costiera Amalfitana

La pasticceria del Maestro e presidente AMPI, Salvatore De Riso, è una delle forti attrazioni di questa piccola città costiera dove storia, cultura e gusto convivono con le bellezze paesaggistiche, sapori e tradizione

di Francesca Tagliabue
 
19 luglio 2023 | 14:00

Sal De Riso: la rinomata pasticceria che delizia Minori e la Costiera Amalfitana

La pasticceria del Maestro e presidente AMPI, Salvatore De Riso, è una delle forti attrazioni di questa piccola città costiera dove storia, cultura e gusto convivono con le bellezze paesaggistiche, sapori e tradizione

di Francesca Tagliabue
19 luglio 2023 | 14:00
 

Minori è senza dubbio una delle gemme della Costiera Amalfitana, tra le più splendenti: un piccolo angolo di paradiso terrestre, dichiarato Patrimonio dell’umanità dall’Unesco nel 1997, tra il blu del mare e la cornice verde della vegetazione mediterranea tipica della splendida zona campana. Un clima mite con un’aria profumata di zagara e limone. Al rigoglio della natura si accompagna una ricchezza archeologica e storica. Si stima che la città di Minori fu una delle mete preferite dell’aristocrazia romana in età imperiale, tant’è che oggi custodisce un raro esempio di villa al mare del I sec. d.C., uno dei monumenti più importanti della Costiera Amalfitana e oggi un polo museale, ovvero la splendida Villa Marittima Romana.

Costruita al livello del mare, con mosaici e dipinti, è realizzata intorno a un tipico “viridarium”, lussureggianti giardini con una piscina al centro, circondata da edifici. La villa, che doveva essere veramente sontuosa, comprendeva un ninfeo, le terme, fontane con giochi d’acqua e grandi sale per feste e banchetti. A Minori ci sono torri erette in epoca medievale per avvistare in tempo le navi dei Saraceni; alcune di esse negli anni sono state incorporate nelle mura cittadine e in abitazioni. La più alta è la Torre Costiera detta del Paradiso, della fine del 1500, mentre il campanile è di epoca arabo-normanna.

Sal De Riso: la rinomata pasticceria che delizia Minori e la Costiera Amalfitana

La Pasticceria Sal de Riso è oggi una splendida risorsa per Minori e per la Costiera Amalfitana

Minori: terra di mulini e tradizioni culinarie alla scoperta dei 'ndunderi

La conformazione naturale di Minori, inoltre, con il fiume Reginna proveniente dalla parte montuosa, fin dall’antichità ha alimentato la costruzione di mulini, a sottolineare una forte vocazione per la produzione della pasta a mano, presente oggi in varie ricette salernitane e locali, come gli “ndunderi”, piatto tipico minorese di pasta fresca, simili nella forma ai tradizionali gnocchi ma con aggiunta di ricotta nell’impasto. Particolarmente gustosi anche il risotto di agrumi e gamberetti e tagliolini al limone, ricette che celebrano i meravigliosi limoni della zona.

 

Scopri gli altri articoli della rivista sfogliando il nuovo numero di Italia a Tavola | clicca qui

Parlando del limone, frutto simbolo di Minori e Maiori e prodotto principe della Costiera Amalfitana, va citata la tipica coltivazione con i limoneti a terrazzamenti, da sempre attività fondamentale per l’economia locale.

 

Qui passa il Sentiero dei Limoni: circa seicento scalini che collegano la città di Minori a quella di Maiori, un percorso dove anticamente pesanti ceste di limoni venivano trasportate a dorso di mulo o anche a spalla da donne che da lontano, cariche di limoni, in fila sul sentiero sembravano tante formichine, in dialetto “formichelle”. Importantissimo il Consorzio Tutela Limone Costa d’Amalfi Igp (Indicazione Geografica Protetta), nato nel 2002 e di cui è parte attiva (oltre che esserne stato presidente) il Maestro Salvatore de Riso, presidente di AMPI e celebre pasticcere.

Pasticceria Sal de Riso: un'attrazione moderna per Minori e per la Costiera Amalfitana

La Pasticceria Sal de Riso è oggi una splendida risorsa per Minori e per la Costiera Amalfitana. Grazie all’eccellenza dei suoi prodotti - ne citiamo solo due, i più famosi: la Delizia al limone e la Torta ricotta e pere - e a una forte presenza televisiva, in Italia come negli Stati Uniti, dove un fortunatissimo programma girato insieme a Stanley Tucci l’ha portato all’attenzione del pubblico anglosassone, Salvatore de Riso è oggi considerato un vero e proprio richiamo turistico a livello internazionale. La sua pasticceria è un punto di riferimento per il turismo. La strategica posizione sul Lungomare - dove Salvatore ha appena aperto anche un ristorante gourmet con le eccellenze del territorio campano - è una sosta preziosa, segnalata nelle guide e dalle agenzie, per soddisfare anche i palati più esigenti.

 

Il Maestro ha la stima e il rispetto dei concittadini, perché negli anni ha sempre restituito molto alla sua comunità, attraverso la forte tutela e difesa dei prodotti del territorio e tanti progetti come la creazione del Sentiero delle Formichelle, che da Tramonti arriva a Minori (8 km) per ricollegarsi al Sentiero dei Limoni, una bellissima passeggiata con soste e degustazione finale, e la sponsorizzazione e il sostegno a molteplici eventi locali.

Pasticceria Sal de Riso
Via Roma 80 - 84010 Minori (Sa)
Tel 089 877941

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       


Senna
Festival Brodetto 2024
Molino Pavoni
Molino Pasini

Senna
Festival Brodetto 2024
Molino Pavoni

Molino Pasini
Mulino Caputo
Nomacorc Vinventions