ABBONAMENTI
 
Ros Forniture Alberghiere
Molino Quaglia
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 05 dicembre 2020 | aggiornato alle 15:51| 70129 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Molino Quaglia

La dispensa della cucina la gestisce l'app
Con Qubi risparmi economici significativi

La dispensa della cucina la gestisce l'app 
Con Qubi risparmi economici significativi
La dispensa della cucina la gestisce l'app Con Qubi risparmi economici significativi
Pubblicato il 29 ottobre 2018 | 18:20

Gestire la dispensa di un ristorante potrebbe essere più semplice ed immediato grazie al software sviluppato da Arcangelo Gioia, giovane food&beverage manager e chef di cucina, con esperienza nel mondo della ristorazione.

Si chiama Qubi e intende aiutare le aziende nel non compiere “passi falsi” nel fare acquisti, magari frettolosi o condizionati da numerosi adempimenti. Il nuovo software è uno strumento preventivo in quanto con una sola applicazione si conoscono le modalità di gestione delle scorte, degli acquisti, fissando le strategie e identificando al meglio i fornitori. Un’applicazione che seguirà l’attività di cucina e dialogherà con i reparti amministrazione, acquisti e fornitori.

(La dispensa della cucina la gestisce l'app Con Qub? risparmi economici significatvi)

Un’idea che nasce da esigenze personali di Arcangelo Gioia per avere una situazione sotto controllo nella preparazione dei piatti ai fornelli qualora gli addetti alla cucina non fosse ro in servizio o impegnati in altre faccende. Ma non solo, attraverso questo programma infatti si potranno creare dei menu sempre al passo con il tempo e offrire risposte immediate alle continue tendenze ed evoluzioni del sistema food&beverage, uno dei comparti più camaleontici dell’economia del Paese.

Arcangelo Gioia, da dove nasce questa idea?
Nella quasi totalità dei casi (si parla del 99,99% delle volte) i direttori e i titolari di un locale, come anche i capi servizio hanno grossi problemi con la gestione degli acquisti e soprattutto con il controllo dei prezzi. È infatti impensabile che una persona possa ricordarsi tutte le informazioni sui prodotti, soprattutto in un mercato variabile e ampio come quello della ristorazione. Tutto ciò in una visione più ampia in quanto un’attività ristorativa media deve dotarsi di uno strumento efficace per la gestione degli acquisti per non ritrovarsi con perdite economiche tutt’altro che trascurabili. Per questo l’idea del software che, oltre all’utilizzo di programmi per avere sempre sotto controllo i prezzi dei prodotti, si presenta offrendo ulteriori servizi personalizzati, in base alle esigenze del singolo ristorante.

Ad esempio?
La gestione delle ricette, che spesso vengono annotate su foglietti volanti o su quaderni in disponibilità solo a chi le ha preparate o inventate. Con, Qubi, infatti è stata realizzata un’area per catalogare le ricette da condividere poi con gli operatori del team attraverso una intranet, visibili appunto a tutti coloro che operano in cucina. L’aiuto cuoco, il cuoco o il cameriere, ma anche il barman o il maître avranno la possibilità di vedere tutti, in contemporanea, la ricetta per la realizzazione di un piatto o di un cocktail, ma anche di un menù e di un abbinamento di vino. Grazie a questo accorgimento vengono ridotte le perdite di tempo, si contengono i costi delle materie prime e gli stessi  costi fissi. Con una conseguenza ben più grave legata al grado di soddisfazione del cliente.

Arcangelo Gioia (La dispensa della cucina la gestisce l'app Con Qub? risparmi economici significatvi)
Arcangelo Gioia

Entrando più nello specifico dell’attività si può parlare di una rivoluzione della gestione del magazzino. Come spiega Gioia: «Il concetto di base è “prevenire è meglio che curare” in quanto, a differenza di come si è sempre lavorato nelle cucine, con l'inventario a fine mese, ora l'utente imposta sin dall'inizio del periodo il limite massimo di spesa. Sarà quindi con lo scarico continuo, giorno dopo giorno, che si potrà individuare immediatamente, la sequenza dei passaggi con costi reali. Con questo concetto lo scarico permetterà di avere sotto controllo la situazione senza attendere il fine mese».

Gli addetti ai lavori spesso si trovano a dover affrontare il problema dell’ Haccp, qual è la soluzione adottata?
Il programma offre un sistema di interazione diretto con tutte le informazioni per avere sempre una risposta immediata da gestire all’interno della brigata di cucina, ma anche da parte dei collaboratori esterni. La questione legata a scadenze o metodologie di conservazione è sempre un problema per le cucine, con questa soluzione si va oltre e si riesce ad avere la situazione sotto controllo.

Tre le mille idee contenute nel software c’è anche la parte dedicata alla gestione dei menu.
Con Qubi software, una volta identificati tutti i prodotti presenti nel sistema cucina e, dopo avere aggiunto le informazioni necessarie, che rimangono sempre facoltative, segnati tutti i piatti e le bevande che vengono utilizzare, condivise le indicazioni di tutti i collaboratori, ci si trova nella possibilità di realizzare una serie di menu del giorno, con caratteristiche diverse a seconda delle esigenze aziendali e dei clienti. Con questi accorgimenti gli operatori della cucina e della sala potranno lavorare anche da casa e mettere tutto in condivisione, accelerando in modo esponenziale le pratiche di ufficio e avendo sempre un lavoro ordinato, preciso e a portata di mano, dinamico e modificabile, e soprattutto senza stress, tensioni e incomprensioni, riducendo i tempi di preparazione e attesa delle portate.

Quali gli effetti una volta a regime?
Se il gestionale è utilizzato bene, il primo riscontro è nell’offerta dei prodotti proposti, serviti in modo migliore e, magari, a prezzi leggermente ridotti. In termini economici il risparmio nell'acquisto delle materie prime potrebbe aggirarsi intorno al 10-15%, dipende dalle diverse funzionalità inserite.  Si eviteranno gli sprechi, infatti grazie agli “alert” di scadenza, si riuscirà a individuare immediatamente la merce che sta per scadere, si riducono così, grazie alla scheda Haacp presente all’interno del software, problemi di merci non conformi, di merci scadute e, di conseguenza, si ridurranno i problemi con le autorità competenti, evitando inutili multe.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


cuoco chef Arcangelo Gioia app software cucina dispensa menu ricetta scadenza Haacp ristorante

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Surl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®