Rotari
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
domenica 26 gennaio 2020 | aggiornato alle 01:40| 63136 articoli in archivio

Valueable, pronta la nuova edizione
La disabilità fa bene all’Horeca

Valueable, pronta la nuova edizione 
La disabilità fa bene all’Horeca
Valueable, pronta la nuova edizione La disabilità fa bene all’Horeca
Pubblicato il 20 novembre 2019 | 14:37

Il progetto cofinanziato dall’Unione europea mira all’inclusione lavorativa di personale diversamente abili nelle strutture che operano nel mondo dell’ospitalità. Oggi a Roma il primo incontro tra i partner.

È in corso in questi giorni a Roma, all’Hotel Nh Villa Carpegna, il primo project meeting che darà il via alla fase operativa della terza edizione di Valueable, progetto europeo dedicato all’inclusione lavorativa, nel settore dell’accoglienza, di persone con disabilità intellettiva.

La scorsa edizione aveva ottenuto un bel successo (Valuable, pronta la nuova edizione La disabilità fa bene all’Horeca)
La scorsa edizione aveva ottenuto un bel successo

Cuore pulsante dell’iniziativa il potenziamento della rete di aziende Valueable che favorisce e supporta l’inserimento e lo sviluppo professionale di persone con disabilità intellettiva. Dopo il successo delle scorse edizioni, che ha visto partecipare 130 aziende in 6 Paesi (Portogallo, Italia, Spagna, Turchia, Ungheria e Germania) e circa 400 persone con disabilità intellettiva, la nuova edizione punta ad estendere il network in 8 paesi e a coinvolgere 200 aziende.

Il team di progetto - con Associazione Italiana Persone Down onlus(capofila), Hamburger Arbeitsassistenz, Down Alapítvány, European Hotel Managers Association, l’Università LUMSA, Melià Hotels International Milano, Associação Portuguesa de Portadores de Trissomia 21, NH Italia, Axis Hoteis, Down España, Down Sendromu Dernegi, Edsa-European Down Syndrome Association e Confindustria Alberghi - riparte con una nuova sfida.

Il marchio Valueable si articola su tre livelli, in base all’impegno assunto dall’azienda: bronze a chi offre un tirocinio alla persona con disabilità intellettiva, silver per chi contrattualizza il lavoratore e gold, per le imprese che assumono il ruolo di ambasciatore del marchio con il compito di coinvolgere altre realtà ad entrare nella rete.

Gli output previsti per i prossimi mesi:  un protocollo di accreditamento per le agenzie formative che scelgono di operare all’interno di Valueable; un corso Haccp in linguaggio ad alta comprensibilità e di facile fruizione studiato appositamente per i lavoratori con disabilità intellettiva; un corso di formazione a distanza per i tutor delle agenzie formative da affiancare a quello già operativo dedicato ai manager del settore hospitality.

Siamo partiti qualche anno fa contro il pregiudizio di chi considerava l’inserimento di ragazzi con sindrome di Down nel mondo del lavoro una missione impossibile e oggi molte barriere sono state abbattute e a piccoli passi si sono raggiunti grandi traguardi. Una vera e propria rivoluzione quella del Network Valueable.  

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


scuola alberghiero valuable disabilita diversamente abile horeca accoglienza

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).