Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 17 aprile 2024  | aggiornato alle 16:53 | 104657 articoli pubblicati

Salomon FoodWorld
Rational
Salomon FoodWorld

Pasqua 2024

Risotto con carciofi violetti: un esplosione di sapori e colori

La gustosa ricetta per la Pasqua 2024 creata dallo chef Antonello Sardi del Ristorante Serrae di Villa Fiesole, un risotto che gioca su una consistenza morbida e un sapore avvolgente

di Antonello sardi
Ristorante La Serrae di Villa Fiesole
 
29 marzo 2024 | 16:44

Risotto con carciofi violetti: un esplosione di sapori e colori

La gustosa ricetta per la Pasqua 2024 creata dallo chef Antonello Sardi del Ristorante Serrae di Villa Fiesole, un risotto che gioca su una consistenza morbida e un sapore avvolgente

di Antonello sardi
Ristorante La Serrae di Villa Fiesole
29 marzo 2024 | 16:44
 

In occasione della Pasqua, il rinomato Ristorante Serrae di Villa Fiesole, guidato dal noto chef Antonello Sardi, si prepara a deliziare i suoi ospiti con una creazione culinaria unica nel suo genere: il Risotto ai Carciofi Violetti mantecato con Parmigiano Reggiano Dop 24 mesi, Pecorino Toscano fresco e Rape Rosse.

Risotto con carciofi violetti: un esplosione di sapori e colori

Risotto ai carciofi Violetti del ristorante Serrae di Villa Fiesole

L'ispirazione dietro questa squisita pietanza si intreccia con l'atmosfera pasquale e le tradizioni gastronomiche toscane. Lo chef Sardi porta in tavola un piatto che va oltre la semplice cucina, trasportando gli ospiti in un viaggio sensoriale tra sapori raffinati e ingredienti freschi di stagione.

Ingredienti per 4 persone:

  • 240 g riso
  • 240 g crema di carciofi
  • 100 ml di panna fresca
  • 136 g burro
  • 100 g parmigiano reggiano
  • 20 g succo di limone
  • 100 g fonduta di pecorino
  • 20 g estratto di rapa rossa
  • 20 pz parisienne di rapa rossa
  • Fiori eduli

Preparazione:

  • Per la crema di carciofi: pulire 4 carciofi e tagliarli fini, saltarli in padella con olio extravergine di oliva e bagnare con acqua finché non saranno molto morbidi dopodiché frullare bene fino ad ottenere una crema.
  • Per la fonduta: portare a ebollizione 100 ml di panna fresca, spegnere il fuoco aggiungere il parmigiano grattugiato un pizzico di sale e mescolare bene con una frusta quando è liscio tenera da parte in frigo.
  • Per l'estratto di rapa rossa: tagliare 4 rape a dadini e passare nell'estrattore, tenere il succo da parte. Con una parisienne estrarre da una rapa cruda delle semisfere di rapa rossa e sbollentarle per alcuni minuti per poi raffreddarle in acqua e ghiaccio.
  • Tostare il riso con una noce di burro e salare , quando il riso è caldo sfumare con brodo vegetale, e far cuocere per circa 20 minuti, quando il riso è al dente ma masticabile far asciugare il brodo e togliere dal fuoco aggiungendo parmigiano, burro, poco succo di limone e crema di carciofi. Mescolare bene e se necessario aggiungere del brodo caldo deve essere cremoso.
  • Impiattare con un cucchiaio e battere il piatto sulle base per stendere bene il risotto, con un cucchiaio mettere delle gocce di estratto di rapa rossa e di fonduta di parmigiano precedentemente scaldata a bagnomaria.
  • Finire con erbe e fiori edibili.

Segui il nostro canale Telegram con tutte le ricette dei grandi chef italiani.

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       


Union Camere
Fonte Margherita
Giordana Talamona
Julius Meiln

Union Camere
Fonte Margherita
Giordana Talamona

Julius Meiln
ROS
Cattel