Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 12 dicembre 2019 | aggiornato alle 18:08| 62540 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
HOME     TURISMO     TENDENZE e SERVIZI
di Sergio Cotti
Sergio Cotti
Sergio Cotti
di Sergio Cotti

Rimini anticipa il divieto Ue
Da oggi via la plastica dalle spiagge

Rimini anticipa il divieto Ue 
Da oggi via la plastica dalle spiagge
Rimini anticipa il divieto Ue Da oggi via la plastica dalle spiagge
Primo Piano del 01 luglio 2019 | 09:08

Scatta l’ordinanza che mette al bando bicchieri, cannucce, piatti o posate monouso non riciclabili né compostabili. Stabilimenti balneari pronti già da qualche giorno. La direttiva comunitaria scatterà solo il 1° gennaio 2021. Lidi off limits anche per le sigarette, come in 20 altre località della Penisola. Spiagge illuminate tutta la notte.

Il bando scatterà in tutta Europa (salvo proroghe) nel 2021. Rimini, però, si dimostra località virtuosa e già da oggi, 1° luglio 2019, vieta l’utilizzo di plastica monouso nelle attività commerciali di somministrazione sulla spiaggia. Per non arrivare impreparati, gli stabilimenti balneari si sono attrezzati fin dall’inizio della stagione: niente più bicchieri, cannucce, piatti o posate di plastica e via libera dunque a materiali riutilizzabili o compostabili.

Niente più plastica monouso da oggi sulle spiagge di Rimini (Rimini anticipa il divieto Ue Da oggi via la plastica dalle spiagge)
Niente più plastica monouso da oggi sulle spiagge di Rimini

Località simbolo delle vacanze italiche, Rimini dà l’esempio e precorre i tempi con un anno e mezzo d’anticipo rispetto al divieto imposto dall’Unione europea a partire dal 1° gennaio 2021. La città romagnola è tra i 21 Comuni d’Italia che da questa estate hanno messo al bando anche il fumo in spiaggia. Il divieto prende origine da un’ordinanza balneare comunale valida per la stagione 2019, approvata in primavera, che entra in vigore proprio oggi. A seconda della tipologia di bicchieri utilizzati nei bar e nei ristoranti, i commercianti interessati dovranno anche dotare gli spazi comuni di contenitori per la raccolta dei materiali compostabili utilizzati, informando la clientela sulle modalità per il corretto conferimento.

Il divieto è scattato soltanto oggi, e non alla riapertura degli stabilimenti, per permettere agli operatori di smaltire eventuali scorte di bicchieri e di cannucce ereditate dalla passata stagione. I trasgressori rischiano una multa fino a 1.032 euro. I nuovi prodotti sono più costosi ma nessun rincaro sarà operato sui prezzi: l’esborso – assicurano i commercianti – sarà a carico proprio degli esercenti.

L’ordinanza che anticipa il divieto Ue sull'utilizzo della plastica è però più articolata e prevede, come dicevamo, anche la proibizione di fumare sulla battigia e, così come lo scorso anno, l’obbligo di illuminazione delle spiagge: i concessionari che ne sono ancora sprovvisti, dovranno installare impianti in grado di garantire l’illuminazione e la videosorveglianza degli stabilimenti, che dovranno rimanere accesi dal tramonto all’alba fino al secondo weekend di settembre, così come i lampioni dell’illuminazione pubblica. Confermate anche altre prescrizioni presenti negli anni scorsi, come il divieto di accesso alla spiaggia dall’1 alle 5 del mattino e l’ampiezza delle fasce di battigia destinate al libero transito (5 metri nella zona di Rimini Nord, 20 metri nella zona di Rimini Sud).

E ancora: per favorire il decoro urbano, gli operatori potranno realizzare schermature delle aree in cui sono posizionati i contenitori per la raccolta dei rifiuti dati in dotazione dal gestore seguendo specifiche indicazioni (doghe orizzontali di legno o con fioriere e piante). Infine gli animali: per loro l’accesso in spiaggia e la balneazione sono permessi in determinate ore e in un limitato specchio d’acqua.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


turismo tourism Rimini anticipa divieto Ue oggi plastica spiagge ordinanza spiaggia fumo sigaretta bicchieri posate cannucce bottiglie stabilimenti balneari illuminazione animali balneazione unione europea plastica monouso prezzi commercianti materiali compostabili materiali riutilizzabili

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).