Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 01 marzo 2024  | aggiornato alle 12:59 | 103542 articoli pubblicati

Rational
Rational

Birrifici

Otus, passione e qualità in ogni boccale di birra

Il birrificio bergamasco è nato a Seriate a gennaio 2015 e oggi propone alcune delle etichette più apprezzate. La precisione e l'intraprendenza contraddistinguono il lavoro e i numerosi riconoscimenti ne sono la prova

 
26 settembre 2021 | 13:30

Otus, passione e qualità in ogni boccale di birra

Il birrificio bergamasco è nato a Seriate a gennaio 2015 e oggi propone alcune delle etichette più apprezzate. La precisione e l'intraprendenza contraddistinguono il lavoro e i numerosi riconoscimenti ne sono la prova

26 settembre 2021 | 13:30
 

Otus è un birrificio artigianale, nato nel gennaio 2015, che persegue costantemente la ricerca della qualità, partendo dalle materie prime, senza dimenticare l’innovazione. «Negli ultimi anni abbiamo conquistato importanti riconoscimenti, sia italiani che internazionali – commenta Giampietro Rota del birrificio Otus di Seriate, in provincia di Bergamo -. I successi ci stimolano a proseguire nella creazione di prodotti che uniscano carattere artigianale e capacità di soddisfare il gusto di un pubblico ampio».

Due cartoni assortiti da 12 birre da 33 cl compongono uno dei premi tra cui potrà scegliere chi si classificherà quinto alla 6ª sessione di "Check-in... gioca e parti" il gioco ideato da Italia a Tavola in collaborazione con Fipe. CLICCA QUI PER GIOCARE

Alcune etichette Otus

Alcune etichette Otus

Il lavoro di qualità al centro

La maestria, richiamata dall’immagine del gufo, è personificata nel lavoro preciso e competente del birraio Alessandro Reali. Otus ha raccolto numerosi riconoscimenti, spalmati su cinque referenze. La B5, una birra chiara che prende ispirazione dall’Hell tedesche, con profumi piacevolmente erbacei e dal sapore leggermente mieloso, ha conquistato la medaglia d’oro nel «Barcellona Beer Challenge 2020» e l’argento al Challenge 2020 di «Brussels Beer». La «Red & Go», una birra che si ispira alle bitter inglesi o alle red ale irlandesi spillate nei pub d’oltremanica, prodotta con l’impiego di 5 malti (Pale, Monaco 2, Aromatic, Cararoma e frumento) e 3 luppoli (Magnum, Tettnanger e Cascade) ha incassato altre due importanti medaglie, con l’oro al «Barcellona Beer Challenge 2020» e l’argento al «Brussels Beer Challenge 2019».

Ambranera, che viene prodotta utilizzando abbondanti quantità di avena per una cremosità e morbidezza al palato, ha conquistato il titolo di «Birra imperdibile» nella guida alle birre d’Italia 2021 di Slow Food, che si somma alla medaglia d’oro del «Brussels Beer Challenge 2019», al bronzo dell’«European Beer star 2019» e al secondo gradino del podio al concorso «Birra dell’anno 2018», promosso dall’associazione Unionbirrai.

Gioca e Parti

Pils è invece una birra a bassa fermentazione ad ispirazione tedesco-ceca con luppoli continentali ed oceanici. Il prodotto ha vinto la medaglia d’argento al «Brussels Beer Challenge 2020», il bronzo all’«European Beer Star 2020», ha ottenuto il certificato d’eccellenza al «Brussels Beer Challenge 2019» e si è classificata terza al concorso «Birra dell’anno 2019» con l’associazione Unionbirrai.

Passione al centro del lavoro

Passione al centro del lavoro

Infine Side B, l’interpretazione di uno stile nato in Belgio, che utilizza frumento locale e agrumi calabresi, ha raccolto la medaglia d’argento all’«European Beer Star 2018».

Il Birrificio Otus si trova a Seriate, in provincia di Bergamo, in via Fonderia Rumi 7. Per informazioni basta chiamare lo 035296473 o consultare il sito www.birrificiootus.com.

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       


Italmill
Siad
Tirreno CT

Italmill
Siad

Tirreno CT
Roner
ros