Molino Quaglia
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
martedì 02 giugno 2020 | aggiornato alle 19:02| 65918 articoli in archivio
HOME     VINO     TENDENZE e MERCATO

Winelivery potenzia le consegne
per un aperitivo "sicuro" a domicilio

Winelivery potenzia le consegne 
per un aperitivo
Winelivery potenzia le consegne per un aperitivo "sicuro" a domicilio
Pubblicato il 19 marzo 2020 | 11:55

Un aumento della richiesta di delivery del 95% in Italia (del 180% al nord): ecco perché Winelivery ha scelto di potenziare le consegne, garantire ancora più sicurezza e aprire uno spazio dedicato ad aperitivi e snack.

La domanda a domicilio cresce causa emergenza coronavirus e Winelivery risponde: l'app per bere, nata a Milano nel 2016 con la missione di consegnare vino ed altre bevande a domicilio, potenzia il servizio mantenendo alti i suoi standard, garantendo consegne in 30 minuti. Un impegno per supportare chi in questi giorni sta a casa ma non rinuncia a un brindisi: un servizio attivo a Milano, Bologna, Torino, ma anche Napoli, Roma, Catania, Firenze, Prato, Bergamo e Rimini. 

L'app di delivery potenzia le consegne - Winelivery potenzia le consegne per un aperitivo sicuro a casa
L'app di consegne potenzia il servizio di delivery

In queste ultime due settimane si è registrato un aumento generale nelle vendite del 95%, con un picco del 180% nelle città del nord (Milano, Torino, Bologna). Questo perché le abitudini di consumo dei clienti di Winelivery sono repentinamente cambiate, essendo sempre di più le persone costrette a casa. Ulteriore differenza rispetto al pre-emergenza è la tipologia del carrello: prima si trattava quasi esclusivamente di consumi dell'ultimo minuto, ora anche di piccole scorte o addirittura spese settimanali. La gente approfitta così del valido servizio di consegna a domicilio al piano. 

Per rispondere a queste nuove esigenze, quindi, Winelivery ha scelto di allargare anche l'offerta con una sezione "Snack e Aperitivi", offrendo nuove opportunità di aperitivo a chi decide, responsabilmente, di non uscire di casa. 

«Vogliamo che le nostre città non rinuncino alle proprie abitudini - spiega l'azienda - come godersi un buon vino o fare l'aperitivo, ma in maniera responsabile. Per questo abbiamo potenziato il servizio di consegna, mantenendo i nostri alti standard e implementando le misure di sicurezza sia per i nostri clienti che per il nostro personale».

Sicurezza garantita nel servizio di consegna - Winelivery potenzia le consegne per un aperitivo sicuro a domicilio
Sicurezza garantita nel servizio di consegna

In questa fase si stanno adottando infatti ulteriori misure di sicurezza per la tutela di chi ordina e anche e soprattutto per tutti i ragazzi che effettuano migliaia di consegne ogni giorno: dalla sanificazione continua delle bag per la delivery, fino alla disinfezione pre e post consegna. Tutti i fattorini sono inoltre dotati di soluzioni alcoliche, mascherine e guanti monouso. 

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


vino wine consegna a domicilio Aperitivo delivery Winelivery Nord Italia abitudini rinuncia potenziamento servizio consegna protezione sicurezza coronavirus

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®