Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 15 giugno 2024  | aggiornato alle 09:07 | 105884 articoli pubblicati

Elle & Vire
Rational
Elle & Vire

Gin e Genever Rutte, distillati olandesi Un mondo da scoprire e interpretare

di Gabriele Ancona
vicedirettore
 
31 ottobre 2018 | 12:28

Gin e Genever Rutte, distillati olandesi Un mondo da scoprire e interpretare

di Gabriele Ancona
vicedirettore
31 ottobre 2018 | 12:28
 

Rutte è una distilleria attiva dal 1872 nel centro di Dordrecht, la città più antica dell’Olanda che si affaccia sulla confluenza di tre fiumi. Un’ubicazione che per secoli l’ha resa un florido snodo commerciale.

La produzione di Rutte - 120mila litri di distillato all’anno - trae spunto dalla tradizione che viene elaborata in una ricerca botanica continua che bilancia gli ingredienti per ottenere il prodotto più equilibrato possibile. Un’artigianalità dall’elevato valore aggiunto che ha apprezzato De Kuyper, la distilleria olandese fondata nel 1695 che nel 2011 ha acquisito Rutte.

Vanto della casa di Dordrecht, la produzione di genever, distillato aromatizzato al ginepro da cui è derivato il gin, e, appunto, il gin. In Italia Rutte è rappresentata da Rossi & Rossi, azienda di Treviso specializzata da oltre 70 anni nella distribuzione di alcolici e distillati di alta gamma. Da alcuni mesi ha ampliato il portafoglio con prodotti di De Kuyper del calibro di Cherry Heering, Mandarine Napoléon, Bébo Cuban Coffee e i gin e genever Rutte.

(Gin e Genever Rutte, distillati olandesi Un mondo da scoprire e interpretare)

Italia a Tavola ha partecipato a un tour di approfondimento nel mondo Rutte. Una full immersion che è iniziata nella campagna olandese dove il farmer biologist (biologo contadino) Dimitri Jacobs ci ha guidato alla scoperta di erbe spontanee edibili e utilizzabili nel bere miscelato a cui ha fatto seguito una raccolta di prugnolo, ingrediente di base per la produzione di Sloe Gin Rutte (30% vol, blend di prugnolo distillato e macerato e altre erbe botaniche con un’aggiunta di tradizionale malt wine).

Presente la direttrice e master distiller di Rutte Myriam Hendrickx, in azienda dal 2003, l’anno in cui è scomparso John Rutte, la settima e ultima generazione della famiglia alla guida della società. Dopo 15 anni di impegno e ricerca Myriam è considerata la rappresentante dell’ottava generazione dei Rutte e gode di piena libertà di movimento da parte della casa madre De Kuyper.

Myriam Hendrickx (Gin e Genever Rutte, distillati olandesi Un mondo da scoprire e interpretare)
Myriam Hendrickx

Tra i prodotti della distilleria distribuiti in Italia da Rossi & Rossi, oltre a Sloe Gin, di grande rilievo anche Old Simon Genever (35% vol), distillato di grano con un blend di 14 erbe botaniche, nocciola e noci, Dry Gin (43%), a base di bacche di ginepro e aromi di coriandolo, angelica, radice di giaggiolo, cassia, finocchio e scorze di arancia amara, e Celery Gin (43%), distillato di bacche di ginepro, foglie di sedano, coriandolo, radice di angelica, cardamomo e scorze di arancia dolce. Si tratta di una ricetta unica, studiata e messa a punto da Myriam Hendrickx.

La visita alla distilleria ci ha fatto toccare con mano quanto sia difficile e impegnativo operare in pieno centro cittadino. Per motivi di spazio si effettua solo la distillazione. Fatte salve le edizioni limitate, l’imbottigliamento avviene esternamente. La sede si sviluppa in una palazzina dove al piano terra c’è il negozio, che espone tutte le referenze, e il laboratorio; al primo tre sale per le degustazioni e gli incontri di formazione. Qui abbiamo degustato Dry Gin, Celery Gin, Old Simon Genever, Paradyswyn 100% Malt Genever e Sloe Gin.

(Gin e Genever Rutte, distillati olandesi Un mondo da scoprire e interpretare)
Le botaniche del Celery Gin

«I nostri prodotti - ha ricordato Myriam Hendrickx - nascono dall’approfondimento delle caratteristiche aromatiche di una pianta e da un esperimento continuo nel combinare e bilanciare gli ingredienti. L’obiettivo è ottenere armonia ed equilibrio».

Caratteristiche che si rivelano fondamentali per dar vita a una mixability creativa, complementare alle diverse declinazioni del food pairing o da tutto pasto. La gamma premium dei distillati Rutte si propone ai bartender come un inedito e affascinante orizzonte da scoprire e interpretare.

Per informazioni:
www.rutte.com
www.doc.it

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       


Molino Pivetti
Siggi
Mulino Caputo
Elle & Vire
Siad

Molino Pivetti
Siggi
Mulino Caputo

Elle & Vire
Di Marco
Agugiaro e Figna Le 5 Stagioni