Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 12 aprile 2024  | aggiornato alle 17:20 | 104553 articoli pubblicati

Vini Fèlsina: Sangiovese in purezza che racconta la Toscana

La Fattoria di Fèlsina, sotto la guida della Famiglia Poggiali, ha dimostrato negli anni un costante miglioramento nella produzione dei suoi vini, rappresentando al meglio il potenziale del Sangiovese toscano

di Guido Ricciarelli
 
04 aprile 2024 | 10:30

Vini Fèlsina: Sangiovese in purezza che racconta la Toscana

La Fattoria di Fèlsina, sotto la guida della Famiglia Poggiali, ha dimostrato negli anni un costante miglioramento nella produzione dei suoi vini, rappresentando al meglio il potenziale del Sangiovese toscano

di Guido Ricciarelli
04 aprile 2024 | 10:30
 

Se c’è una cantina in Toscana che negli ultimi anni ha veramente stupito per i continui progressi questa è la Fattoria di Fèlsina della Famiglia Poggiali. Il livello generale della sua produzione, dal vino base al top di gamma, è sempre altissimo ed è la semplice dimostrazione di quali siano le potenzialità del Sangiovese.

Vini Fèlsina: Sangiovese in purezza che racconta la Toscana

La Fattoria di Fèlsina

A Felsina esiste un patrimonio di differenti tipi di uve Sangiovese, ottenuto attraverso selezioni massali, lunghe sperimentazioni, reimpianti e nuovi vigneti nei cru aziendali. Da questo estremo lembo del Chianti Classico (siamo a Castelnuovo Berardenga, località Vagliagli), proiettato verso le Crete Senesi, scaturiscono più Sangiovese in purezza, ciascuno contrassegnato da una personalità spiccata e interprete del suo terroir.

Felsina Berardenga 2021 e Riserva Rancia: dall'intensità del rubino alla complessità gustativa

A partire dal Chianti Classico Berardenga 2021, di un rubino intenso e vivo. Tipico, varietale, con precise note di mora, amarena e lievi accenni speziati. Sapore caldo, di ottimo corpo, con tannini giovanili ma già composti.

Vini Fèlsina: Sangiovese in purezza che racconta la Toscana

Il Chianti Classico Berardenga e il Chianti Classico Riserva Rancia di Fèlsina

Del Chianti Classico Riserva Rancia disponiamo di due annate. La 2020 veste di un rubino oscuro. Intensa e avvolgente al naso, note di frutti di bosco, lievi accenni fumé e speziati, Sapore pieno, molto elegante, con tannini distesi, trama notevole, di buona lunghezza.

La 2019 veste di un rubino molto intenso e cupo. Molto speziata al naso, con note di vaniglia, cardamomo e leggero pepe nero, poi viola. Sapore caldo e possente ma agile, salino, con tannini fitti ed ottima lunghezza finale.

Fontalloro: tre annate di eleganza e complessità in bottiglia

E veniamo al prestigioso Fontalloro. Il 2020 ha un frutto sempre ben netto e ossidativamente integro in tinta, aroma e sapore. Di gran suadenza palatale, di gran fittezza tannica e carnosa, di eccellente nitidezza enologica esecutiva, dal profumo d’intensità ed eleganza mirabili.

Vini Fèlsina: Sangiovese in purezza che racconta la Toscana

Il Fontalloro di Fèlsina

Il 2019 è di un rosso granato trasparente e luminoso. Olfatto espressivo, evoluto e molto caratteristico. Ciliegia in confettura, un accenno di prugna, ricordi di sigaro, liquirizia, cuoio, sottobosco e una punta di rosmarino. In bocca ha tannini robusti che creano grande volume. L’acidità e soprattutto la sapidità rendono il vino scorrevole e vibrante, temperando la percezione alcolica.

Chiude con persistenti sensazioni di arancia sanguinella. Il 2018 è di un rubino scuro. Naso con spezie, cassis, ebanisteria ben dosata. Al palato si aggiungono note di pesca gialla, tabacco biondo, ribes, arancia rossa. L’acidità appena accennata fa vibrare il sorso su note balsamiche per un lunghissimo finale. Una doppia verticale appassionante.

Fèlsina 
Via del Chianti 101 - 53019 Castelnuovo Berardenga (Si)
Tel 0577 1523789 - Cell 388 8047352

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       


Mulino Caputo
Delyce
Siad
Di Marco

Mulino Caputo
Delyce
Siad

Di Marco
Union Camere