Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 26 febbraio 2024  | aggiornato alle 11:58 | 103395 articoli pubblicati

Champagne Krug celebra l'anno del limone

La Maison rende omaggio tutti gli anni a un ingrediente che dona piacere abbinato a un calice di ogni Édition di Krug Grande Cuvée e Krug Rosé. Debutto per Grande Cuvée Brut 171ème Édition e Rosé Brut 27ème Édition

di Gabriele Ancona
vicedirettore
 
04 luglio 2023 | 11:07

Champagne Krug celebra l'anno del limone

La Maison rende omaggio tutti gli anni a un ingrediente che dona piacere abbinato a un calice di ogni Édition di Krug Grande Cuvée e Krug Rosé. Debutto per Grande Cuvée Brut 171ème Édition e Rosé Brut 27ème Édition

di Gabriele Ancona
vicedirettore
04 luglio 2023 | 11:07
 

Ogni anno Krug, Maison fondata a Reims nel 1843, rende omaggio a un unico ingrediente e al piacere che dona quando abbinato a un calice di ogni Édition di Krug Grande Cuvée e Krug Rosé. Nel 2023 l’ingrediente dell’anno è il limone, in abbinamento alle novità Grande Cuvée Brut 171ème Édition e Rosé Brut 27ème Édition.

Champagne Krug celebra l'anno del limone

Champagne Krug protagonista a Villa Mirabello di Milano

Stampato un libro di ricette dedicato

L’anno dedicato al limone è stato anche l’occasione per dare alle stampe il volume “The zest is yet to come”, una raccolta di oltre 100 ricette Krug x Lemon realizzate dagli chef ambassador Krug di tutto il mondo. Tra gli italiani anche Nicola Portinari, socio Euro-Toques, due stelle Michelin e una verde con il ristorante La Peca a Lonigo (Vi). Ha creato Tagliatelle al limone in zuppetta di broccolo calabrese. Le tagliatelle, in altra versione, sono state protagoniste anche del menu per la serata evento andata in scena nella corte e nel giardino di Villa Mirabello, storica dimora viscontea a Milano.

Champagne Krug celebra l'anno del limone

NIcola Portinari e Olivier Krug

Krug, in un calice tutto quello che la Champagne sa offrire

Olivier Krug, direttore della Maison, ha fatto gli onori di casa. «Nel 2023 la star è il limone – ha sottolineato - ma non temete, non lo abbiamo messo nei Krug, sebbene la struttura dei nostri Champagne possa ricordare la freschezza del limone. L’obiettivo del mio trisavolo è sempre stato quello di unire in un unico calice tutto quello che la Champagne sa offrire. Con la Grande Cuvée Brut 171ème Édition la Maison ha saputo dar vita per la 171esima volta al sogno del mio antenato. Il risultato sono 131 elementi di 11 annate dal 2015 al 2000».

Champagne Krug celebra l'anno del limone

Limoni e Champagne Krug, il binomio 2023

Krug e Limone subito insieme al momento dell’aperitivo, sempre firmato La Peca. Nel cortile della villa presenti anche corner per degustare ostriche Gillardeau e taleggio di capra dei Monti Lessini di Malga Faggioli e angoli dedicati ai Limoni di Limone del Garda (Bs) e alla produzione di profumazioni ambiente a tutto limone.

Il menu firmato Nicola Portinari

A tavola Nicola Portinari ha proposto Gamberi gobbetti, zucchine tostate, aneto, Tagliatelle al limone e asparagi verdi, Anguilla, angostura, anguria, Crostatina al limone, sorbetto alla mandorla e mandorle caramellate salate. In abbinamento, Grande Cuvée Brut 171ème Édition e Rosé Brut 27ème Édition.

Bindi

www.krug.com

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       


Siad
Bonduelle
Tirreno CT

Siad
Bonduelle

Tirreno CT
Agugiaro e Figna Le 5 Stagioni
Union Camere