Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 20 agosto 2022 | aggiornato alle 03:59 | 87087 articoli in archivio

Bergamo, solidarietà dei ristoratori per i medici in prima linea

La famiglia Panattoni (La Marianna) offre 100 pasti e un caffè al giorno al personale del Papa Giovanni, lo chef De Martino prepara il cibo per i volontari della Croce rossa italiana. Altre iniziative nei giorni scorsi.

 
18 marzo 2020 | 15:48

Bergamo, solidarietà dei ristoratori per i medici in prima linea

La famiglia Panattoni (La Marianna) offre 100 pasti e un caffè al giorno al personale del Papa Giovanni, lo chef De Martino prepara il cibo per i volontari della Croce rossa italiana. Altre iniziative nei giorni scorsi.

18 marzo 2020 | 15:48
 

I posti letto sono al completo, tutti i medici al lavoro da giorni senza sosta. La situazione all’Ospedale Papa Giovanni di Bergamo, in queste settimane di emergenza da coronavirus è drammatica, come e più di altre strutture sanitarie in Lombardia, dove si registra il picco dei contagi.

Al Papa Giovanni XXIII è allestito un punto di ristoro per il personale medico - La solidarietà dei ristoratori  per i medici bergamaschi
Al Papa Giovanni XXIII è allestito un punto di ristoro per il personale medico

In aiuto al personale medico dell’ospedale sono scesi in campo i ristoratori bergamaschi, con iniziative dedicate proprio al sollievo dei dottori del Papa Giovanni XXIII nei pochi momenti di pausa del loro estenuante lavoro a contatto con i malati. L’ultima in ordine di tempo è quella della famiglia Panattoni, titolare della Marianna di Colle Aperto, che insieme ad alcuni fornitori (Bevande Nesossi, Caffè Poli, Forno Adobati, Salumi Bombieri) offre quotidianamente cento pranzi al sacco e un caffè ai dipendenti sanitari dell’ospedale.

L'iniziativa della famiglia Panattoni - La solidarietà dei ristoratori  per i medici bergamaschi

Tra coloro che si stanno adoperando in questo periodo per donare il loro contributo a medici e sanitari, c’è anche Umberto De Martino, chef del ristorante una stella Michelin Florian Maison di San Paolo d’Argon (e socio Euro-Toques) che ogni giorno prepara colazioni e pranzi ai volontari della Croce Rossa Italiana.

Nei giorni scorsi privati cittadini e ristoratori della città hanno consegnato piatti caldi e freddi e bevande all’ingresso del Papa Giovanni XXIII, destinati proprio ai medici che lavorano in questo periodo senza sosta tra le mura dell’ospedale della città.

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali