Allegrini
Molino Quaglia
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 10 luglio 2020 | aggiornato alle 10:42| 66645 articoli in archivio
Sofidel Papernet
Ros Forniture Alberghiere
HOME     TURISMO     TENDENZE e SERVIZI

Il Codice del turismo fa acqua A rischio anche le agenzie di viaggi

Il Codice del turismo fa acqua A rischio anche le agenzie di viaggi
Il Codice del turismo fa acqua A rischio anche le agenzie di viaggi
Pubblicato il 13 maggio 2011 | 17:56

Concorrenza sleale, abusivismo, evasione fiscale, mancata tutela del consumatore turistico: queste e altre le conseguenze di una normativa approvata senza il necessario confronto con la categoria. Assoviaggi non si aspettava un colpo simile dal Governo che mina anche il settore dell'intermediazione

«La cura è peggiore della malattia!». è quanto dichiara il presidente di Assoviaggi Confesercenti, Amalio Guerra. «Il Governo voleva mettere ordine con il Codice del Turismo ed invece ha creato, per il settore dell'intermediazione turistica, delle situazioni preoccupanti, fino a minare la stessa sopravvivenza delle imprese».

Concorrenza sleale, abusivismo, evasione fiscale, mancata tutela del consumatore turistico; queste ed altre le conseguenze di una normativa approvata senza il necessario confronto con la categoria. Vi sono aspetti che sminuiscono gli attributi di professionalità e di competenza, come la vendita dei cofanetti (o voucher) contenenti servizi turistici a tutti gli effetti, che potranno essere ceduti in qualsiasi azienda commerciale o dalla grande distribuzione.

Oppure, come nel caso delle associazioni senza scopo di lucro, quali quelle giovanili, culturali, sportive, religiose, ecc., che sono considerate imprese turistiche, senza che venga però adeguatamente chiarito se e come sia assicurato il rispetto delle regole previste. Altro aspetto negativo: la mancata professionalità quale garanzia per svolgere l'attività di agente di viaggio nelle filiali.

Sarà sufficiente inviare tutta la documentazione ed iniziare l'attività, salvo verifiche successive, senza che vi sia un reale accertamento del rispetto dei requisiti necessari. Quindi nuove turbative di mercato ed assenza di garanzie per il consumatore. Quanto al danno per vacanza rovinata può essere un nuovo elemento a tutela per il cliente ma, così introdotto e senza parametri di riferimento, avrà problemi applicativi che sfoceranno in inevitabili contenziosi, come avviene adesso.

Rimane inoltre il problema dell'accesso da parte delle Associazioni di categoria alle informazioni relative alla gestione ed alla consistenza del Fondo nazionale di garanzia, sebbene siano le Agenzie di Viaggio ad alimentarlo, con una parte delle assicurazioni pagate per la responsabilità civile.

«Nell'attuale delicato momento economico non ci aspettavamo un colpo così da parte del Governo. Sono prevedibili chiusure o quantomeno forti riduzioni di personale, dell'ordine di 5-6mila unità. Analizzeremo il Codice del Turismo nel corso della prossima riunione Assoviaggi - conclude il Presidente Guerra - per concertare le azioni da mettere in campo per la tutela del nostro settore».


Articoli correlati:
Sul Codice del turismo la Brambilla fa retromarcia
Ristoratori figli di un dio minore Come un Ministro danneggia la Cucina
Nuova ristorazione senza regole? La Fipe chiede la testa della Brambilla
Ristorazione e turismo, la guerra della Fipe alla Brambilla
Errori e strafalcioni da Ministro Bocciato il sito della Brambilla
La Brambilla danneggia il turismo con il Codice e il sito Italia.it

Nuovo Codice del turismo Federalberghi lo accoglie con favore 
  
No di Fipe al Codice del turismo «Ucciderà la Ristorazione»
Ristoratori vs ministro Brambilla Fipe si oppone al Codice del turismo
Il Codice del turismo fa un passo avanti Soddisfazione del ministro Brambilla
Tutela del turista, sostegno alle imprese La Brambilla vara il Codice del turismo
No di Fipe al Codice del turismo «Ucciderà la Ristorazione»

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


codice del turismo michela vittoria brambilla fipe ristorazione ristoranti alberghi agenzie di viaggi vacanze Italia a Tavola turismo Tendenze servizi

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

16/06/2011 12:58:00
1) Cerchiamo di essere uniti
HO LETTO L'ARTICOLO SULLA RISTORAZIONE, TI RINGRAZIO PER TUTTA LA VERITA CHE HAI DETTO, CONDIVIDO IL TUTTO. CERCHIAMO DI ESSERE UNITI COME SONO LE ALTRE CATEGORIE TIPO GLI STABILIMENTI BALNEARI CHE MARCIANO SU ROMA. SIAMO A TUA DISPOSIZIONE.



ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®