Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 26 novembre 2022 | aggiornato alle 09:42| 89788 articoli in archivio

22 novembre

Al ristorante Sadler a Milano una serata speciale con Elio, cuoco per un giorno

Cucina stellata, buon vino e una coppia fuori dagli schemi: lo chef Claudio Sadler e il frontman della band “Elio e le Storie Tese” si uniscono per una cena a quattro mani nel segno della beneficenza

11 novembre 2022 | 09:53

Lo chef Claudio Sadler ospiterà martedì 22 novembre nel suo omonimo Ristorante una speciale cena di beneficenza che destinerà parte del ricavato a “Ristoranti contro la Fame”, la campagna promossa da “Azione contro la Fame” per contrastare il problema della fame nel mondo e lo spreco alimentare. Per questa iniziativa, ad affiancare Claudio Sadler, una stella Michelin confermata e membro di membro Euro-Toques Italia, ci sarà un ospite d’eccezione: Stefano Belisari, in arte Elio - leader del gruppo “Elio e le Storie Tese” - che vestirà per un giorno i panni di “chef” e si cimenterà nella preparazione di un menu degustazione in puro stile marchigiano in abbinamento ai vini dell’Azienda Agricola Fiorano.

Claudio Sadler e Stefano Belisari in arte Elio Il ristorante Sadler a Milano, serata speciale con Stefano Belisari in arte Elio, chef per un giorno

Claudio Sadler e Stefano Belisari in arte Elio

Vini sostenibili e certificati biologici

L’Azienda agricola biologica Fiorano nasce nel 1997, da una famiglia che ha da sempre sostenuto un’agricoltura sostenibile che tuteli la qualità del cibo, del paesaggio e della vita. È per questo motivo che ha deciso di vinificare in proprio esclusivamente le proprie uve producendo vini certificati biologici, nel pieno rispetto e nella difesa del territorio. L’azienda, che utilizza un approccio etico all’attività agricola, si propone di valorizzare e promuovere la viticoltura biologica nella regione e la tracciabilità dei suoi vini, per un’economia sostenibile e solidale.

Che cosa propone il menu

Il menù degustazione in stile marchigiano si compone di sette portate. La cena avrà un costo di 130 euro a persona. Per prenotazioni o informazioni contattare il numero 02 58104451 o scrivere a sadler@sadler.it.

  • Olive, cremini e calamari.
  • Frittata, menta e carciofi.
  • Ciauscolo, Prosciutto di Carpegna, crescia e lonzino.
  • Fave, cotiche e cannolicchi.
  • Maccheroncini di Campofilone con sughetto marchigiano e tartufo.
  • Coppa di maiale al finocchietto.
  • Pesche dolci, cacioni e gelato al Varnelli.

I vini in abbinamento sono selezionati dall’Azienda Agricola Fiorano.

  • Schigera Metodo Ancestrale da uve Sangiovese
  • Giulia Erminia 2020 Igt Marche Bianco da uve Pecorino
  • Gallo Otto 2017 Igt Marche Rosso da uve Syrah-Montepulciano
  • Venceslao Vin Cotto Metodo Solera

 

Il Ristorante Sadler

Il Ristorante Sadler rispecchia fedelmente nell’allestimento del locale e nelle proposte l’interpretazione dell’alta cucina italiana dello chef stellato milanese. Eleganza e modernità, infatti, sono temperate da solido buon gusto e leggerezza, ma anche da un'accoglienza e da un’attenzione nei confronti del cliente che appartengono alla migliore tradizione italiana e che oggi appaiono quasi d’altri tempi.

 

Ristorante Sadler (1 stella Michelin)
via Ascanio Sforza 77 - 20141 Milano
Tel 02 58104451

© Riproduzione riservata