Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 08 agosto 2022 | aggiornato alle 18:27 | 86785 articoli in archivio

Rotari, l’eccellenza del Trentodoc

La principale caratteristica dei Rotari Trentodoc è l’eleganza, data dalla capacità di armonizzare la freschezza e le note floreali della cuvée con la morbidezza e i sentori dati dai lunghi affinamenti.

 
01 aprile 2020 | 14:02

Rotari, l’eccellenza del Trentodoc

La principale caratteristica dei Rotari Trentodoc è l’eleganza, data dalla capacità di armonizzare la freschezza e le note floreali della cuvée con la morbidezza e i sentori dati dai lunghi affinamenti.

01 aprile 2020 | 14:02
 

Il Trentino è conosciuto come il cuore della spumantistica di qualità in Italia. Questa terra può contare non solo sulla straordinaria bellezza del territorio ma anche su alcune specifiche caratteristiche come l’altitudine, l’escursione termica e l’esposizione dei vigneti ai piedi delle Dolomiti, che ne fanno da molti anni la zona più vocata in Italia per la lavorazione in particolare dello Chardonnay e del Pinot Nero, che costituiscono le uve base del Trentodoc Rotari. La principale caratteristica di tutti i Rotari Trentodoc è l’eleganza. Essa nasce dalla capacità di armonizzare la freschezza e le note floreali della cuvée con la morbidezza e i sentori di crosta di pane dati dai lunghi affinamenti. Caratteristiche che, in questo momento di chiusura temporanea di tutti i ristoranti in seguito alla diffusione del coronavirus, possiamo comunque apprezzare nelle nostre abitazioni, insieme alle nostre famiglie.

Cuvée 28, AlpeRegis Pas Dosé, Rotari 40, Flavio - Rotari, l’eccellenza del Trentodoc

Cuvée 28, AlpeRegis Pas Dosé, Rotari 40, Flavio

Rotari ha sempre voluto celebrare la magia del metodo classico Trentodoc non solo nelle modalità classiche delle feste e delle cerimonie ma proponendosi come abbinamento ideale a tutto pasto, consegnando quindi al Trentodoc nuove, importanti opportunità di fruizione e nello stesso tempo esaltandone la qualità intrinseca e lo stretto legame con la più originale cucina italiana.

I Rotari Trentodoc sono proposti in diverse tipologie: Cuvée 28, la gamma AlpeRegis con il Pas Dosé, l’Extra Brut e il Rosé, il Rotari 40 (creato appositamente per il 2017 in occasione dei festeggiamenti per il 40° della casa) e, da ultimo, Flavio, la super riserva con oltre 5 anni di invecchiamento, che rappresenta l’eccellenza di tutta la produzione spumantistica della Cantina Rotari, vera perla della collezione Rotari, che anche quest’anno ha ottenuto il prestigioso riconoscimento dei Tre Bicchieri del Gambero Rosso.

Caveau Rotari - Rotari, l’eccellenza del Trentodoc
Caveau Rotari

La Cantina Rotari ha inaugurato recentemente anche il Caveau Rotari, prezioso spazio dove sono raccolti i migliori Trentodoc della sua storia. Pensato e realizzato come una sorta di prestigioso “scrigno storico” della Cantina Rotari, il Caveau ospita tutte le annate dagli albori della produzione in avanti in una location affascinante definita da un percorso di nicchie appositamente studiate, che attualmente raccolgono circa 6mila bottiglie di eccellenza. Il Caveau è il cuore di Rotari nel quale anni di lavoro e dedizione ricevono visibilità grazie ad una progettazione che preserva e valorizza il sapore della storia nel contrasto con la contemporaneità.

Per informazioni: www.rotari.it

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali