Allegrini
Molino Quaglia
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 11 luglio 2020 | aggiornato alle 12:50| 66669 articoli in archivio
Sofidel Papernet
Rational
HOME     SALUTE     STILE DI VITA

Italiani troppo impegnati Solo pasti veloci e fuori casa

Italiani troppo impegnati Solo pasti veloci e fuori casa
Italiani troppo impegnati Solo pasti veloci e fuori casa
Primo Piano del 30 novembre 2010 | 14:49

Secondo il sociologo Claude Fischler i ritmi di vita al giorno d'oggi stanno accelerando sempre di più e lo stile di alimentazione sta progressivamente seguendo questa tendenza. Il risultato? Numerosi pasti veloci e fuori casa, in orari sempre più vari, e scarsa dedizione alla preparazione del cibo

Italiani troppi impegnati e a risentirne di più è l'alimentazione. I ritmi di vita, infatti, stanno accelerando e lo stile di alimentazione sta progressivamente seguendo questa tendenza. Il risultato è che il tempo e la qualità dello spazio dedicato all'alimentazione nell'arco della giornata risultano oggi compressi tra gli altri impegni quotidiani degli individui che sempre più spesso si trovano costretti a sacrificare la qualità della propria alimentazione. Il risultato? Numerosi pasti veloci e fuori casa, in orari sempre più vari e scarsa dedizione alla preparazione del cibo. Tutti indicatori di un processo di destrutturazione del concetto di mediterraneità. Un vero peccato vista l'importanza della dieta mediterranea, riconosciuta in tutto il mondo, ed entrata da poco nel patrimonio dell'Unesco.

Lo studio è stato commissionato dal Barilla center for Food & Nutrition al sociologo Claude Fischler a capo del Centro Edgar Morin, che lo presenterà al secondo Forum sull'alimentazione in programma a Milano, all'università Bocconi, fino a domani, 1 dicembre.

Nonostante le spiccate qualità salutistiche, la dieta mediterranea sta perdendo valore anche quando gioca 'in casa”. In particolare, dalla ricerca emerge che ogni giorno in Italia vengono consumati circa 105 milioni di pasti, di cui il 76% in casa e il 24% fuori casa. I pranzi (53%) prevalgono sulle cene (47%) mentre il 71% dei pasti sono consumati con i familiari, il 16% con amici e colleghi e il 16% da soli. Il 67% dei 25,5 milioni di pasti consumati fuori casa è concentrato nell'occasione del pranzo, che solo nel 30% dei casi è consumato tra le ore 13 e le 14.

Osservando la ripartizione per modalità dei pasti consumati quotidianamente in Italia emergono alcune modalità non proprio 'made in Italy”: come il 'pranzo in corsa” (11%) e 'pranzo di recupero” (5%). I pranzi consumati in meno di 10 minuti rappresentano il 9% del totale dei pranzi consumati fuori casa. Inoltre, il 14% dei pasti fuori casa è consumato in piedi mentre il 15% seduti, ma non a tavola. Nel caso dei pranzi fuori casa si tratta prevalentemente di primi piatti (41%) e di secondi piatti (42%), con 1 milione di primi piatti pronti consumati fuori casa ogni giorno (in buona parte nei bar/tavola calda).



I pasti consumati dagli italiani sono prevalentemente preparati da persone diverse da chi li consuma (nel 62% dei casi se si considera il dato aggregato). La maggior parte dei pasti in casa (il 45%) è preparato in un tempo tra compreso tra 10 e 30 minuti ed è consumato in 20-30 minuti.

Se si considerano invece i pasti fuori casa i tempi di preparazione scendono, nella maggior parte dei casi, a meno di 10 minuti. Bisogna dunque intervenire subito per rilanciare un'alimentazione che ha riconoscimenti e che vanta seguaci in tutto il mondo, ma che, invece, è sempre più ignorata nei paesi d'origine. In merito l'indagine propone una riflessione su un gruppo di parole chiave: tavola, estetica, ricette, rituali, ozio, mercato, frugalità ma anche macchia mediterranea intesa come occasione di scambio e conoscenza. Per riscoprire così il gusto del mangiare ma anche dello stare insieme.


Articoli correlati:
Dieta mediterranea e salute Vero antidoto a molte patologie
Dopo il sì dell'Unesco tuteliamo il Made in Italy a tavola
La Dieta mediterranea è Patrimonio dell'umanità
Dieta mediterranea, sì dell'Ue Sarà Patrimonio dell'Unesco
Dieta mediterranea, salute e longevità Nuovo progetto di valorizzazione
La dieta mediterranea allunga la vita 9% in meno di decessi
Nuove conferme scientifiche La dieta mediterranea dà buonumore
Dieta mediterranea sempre più 'vegetale”
Un forum sulla dieta mediterranea Modello di alimentazione sostenibile

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


cibo salute alimentazione cibo Italia a tavola

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®