Rational
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 21 novembre 2019 | aggiornato alle 20:14| 62165 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
HOME     TURISMO     TERRITORIO

Il sisma emiliano paralizza il turismo
Ferme le prenotazioni sulla riviera

Il sisma emiliano paralizza il turismo Ferme le prenotazioni sulla riviera
Il sisma emiliano paralizza il turismo Ferme le prenotazioni sulla riviera
Pubblicato il 07 giugno 2012 | 10:18

Il presidente di Federviaggio, Luca Patané, ha lanciato l'allarme: le prenotazioni sono ferme. Soffrono, in particolare, il mercato tedesco e tutti i mercati intercontinentali. Anche i turisti americani e giapponesi non prenotano nonostante i loro tour non tocchino le aree terremotate

Gli effetti sui flussi turistici per la prossima estate dopo il sisma in Emilia rischiano di essere di portata ben più ampia rispetto alle prime ipotesi: l'allarme arriva dal presidente di Federviaggio, Luca Patané. «Non ci sono solo cancellazioni in Emilia, Veneto e Friuli - dice - ma un blocco dei flussi che avrebbero dovuto concretizzarsi in queste settimane».

Patané spiega che le prenotazioni «sono ferme». Soffrono, in particolare, il mercato tedesco e tutti i mercati intercontinentali. Dalla Germania nel 2011 si è registrato il 21% degli arrivi sul totale degli stranieri, con il 20% della spesa e il 25% dei pernottamenti. «Il timore - spiega il presidente di Federviaggio - è che i tour operator locali possano dirottare questi flussi turistici in Spagna, Turchia e Grecia».

Anche i turisti americani e giapponesi non prenotano, nonostante i loro tour non tocchino le aree terremotate. «Il rallentamento da parte di questi mercati - osserva Patané - è però più comprensibile data la loro lontananza geografica con l'Italia».

Patané infine giudica ottime le iniziative intraprese dal ministro del Turismo Piero Gnudi, dall'Enti, l'Agenzia nazionale del turismo e dalla Presidenza del Consiglio dei ministri ma, avverte «il lavoro sarà ogni giorno più impegnativo».


Articoli correlati:
L'emergenza dopo terremoto tocca il turismo
Cuochi colpiti dal terremoto Un aiuto per riaprire il ristorante
I danni del sisma all'agricoltura A rischio 8mila posti di lavoro
Italia a Tavola per i terremotati A Milano un'iniziativa di solidarietà
Terremoto in Emilia Romagna Si specula sul prezzo del latte
Sciacalli su Grana e Parmigiano Danni da 220 milioni di euro
Pasti caldi ai terremotati I cuochi della Fic in Emilia
Food valley italiana in ginocchio 500 milioni i danni del sisma
Solidarietà ai caseifici terremotati Coop e Parmigiano Reggiano in azione
Sisma, colpito l'agroalimentare 200 milioni di euro di danni

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


riviera romagnola sisma emila turismo terremoto Italia a Tavola turismo territorio

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).