Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 25 luglio 2024  | aggiornato alle 05:37 | 106677 articoli pubblicati

Bufala Campana
Bufala Campana

Tonno rosso al sentore di ulivo, crudité di verdure e gelèe al fico d'india

Tonno rosso al sentore di ulivo, crudité di verdure e gelèe al fico d'india dello chef Giorgio Falconieri del ristorante Masseria Stellato di Copertino (Le) membro di Euro-Toques e dell'Associazione italiana cuochi

di Giorgio Falconieri
Masseria Stellato - Copertino (Le)
 
27 giugno 2024 | 12:11

Tonno rosso al sentore di ulivo, crudité di verdure e gelèe al fico d'india

Tonno rosso al sentore di ulivo, crudité di verdure e gelèe al fico d'india dello chef Giorgio Falconieri del ristorante Masseria Stellato di Copertino (Le) membro di Euro-Toques e dell'Associazione italiana cuochi

di Giorgio Falconieri
Masseria Stellato - Copertino (Le)
27 giugno 2024 | 12:11
 

Tonno rosso al sentore di ulivo, crudité di verdure e gelèe al fico d'india

Tonno rosso al sentore di ulivo, crudité di verdure e gelèe al fico d'india.
Una ricetta dello chef Giorgio Falconieri, della Masseria Stellato di Copertino (Le), che nel suo ristorante ha adottato una filosofia culinaria che unisce tradizione e innovazione, facendo uso di prodotti biologici a km0.

Ingredienti per 4 persone:

400 g di tonno rosso
100 g di verdure di stagione bio
q.b zucchero 
q.b sale 
Olio extra vergine monicultivar Cellina di Nardò

Gelèe di fico d'india:

200 g Fico d india decorticati
50 g Zucchero

Preparazione

Per prima cosa marinare il tonno con del sale bilanciato che lasceremo macerare sottovuoto per circa 12 ore. Passato il tempo richiesto lavare il tonno e tamponare bene con un torrione. Con l'aiuto di un affumicatore  affumicare il tonno per circa 8 ore a 40 con foglie di ulivo. Per quanto riguarda la crudite di verdure usiamo cavolo viola, pomodori gialli e zucchine sempre con attenzione alla stagionalità dei prodotti. Mettere le verdure a macerare con del vino cotto per 20 minuti.
Per il Gelèe di fico d'india, decorticare i frutti e passarli in un passa verdure a maglie fini per ricavare la polpa e levare i semi. Dopodiché prendere una casseruola mettere il composto ottenuto con lo zucchero e fare ritirare il tutto per rendere il prodotto più montato e spumoso. A fine cottura passare tutto con un frullatore ad immersione. Adesso che abbiamo tutti gli elementi possiamo andare ad impiattare.

Segui il nostro canale Telegram con tutte le ricette dei grandi chef italiani

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       


Martini Frozen
Consorzio Tutela Aceto Balsamico Tradizionale di Modena
Icam Professionale
Di Marco

Martini Frozen
Consorzio Tutela Aceto Balsamico Tradizionale di Modena
Icam Professionale

Di Marco
Schar
Tecnoinox