Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 25 luglio 2024  | aggiornato alle 06:30 | 106677 articoli pubblicati

Bufala Campana
Bufala Campana

Maratona dles Dolomites - Enel 2024 pronta ad accogliere i ciclisti tra le Dolomiti

Il 7 luglio i ciclisti potranno cimentarsi su 3 percorsi: la Maratona con i suoi 138 km e 4230 metri di dislivello, il Medio da 106 km e 3130 metri di dislivello e il Sellaronda da 55 km e 1780 metri di dislivello

 
26 giugno 2024 | 13:30

Maratona dles Dolomites - Enel 2024 pronta ad accogliere i ciclisti tra le Dolomiti

Il 7 luglio i ciclisti potranno cimentarsi su 3 percorsi: la Maratona con i suoi 138 km e 4230 metri di dislivello, il Medio da 106 km e 3130 metri di dislivello e il Sellaronda da 55 km e 1780 metri di dislivello

26 giugno 2024 | 13:30
 

Con il 7 luglio che si avvicina a grandi passi, fremono i preparativi per la trentasettesima edizione della Maratona dles Dolomites - Enel. Organizzatori, collaboratori, volontari e appassionati ciclisti da tutto il mondo si apprestano a vivere un'esperienza unica all'insegna dello sport, della natura e del superamento dei propri limiti.

Maratona dles Dolomites - Enel 2024 pronta ad accogliere i ciclisti tra le Dolomiti

La Maratona dles Dolomites - Enel

Maratona dles Dolomites, un'edizione all'insegna del cambiamento

Quest'anno, la Maratona dles Dolomites - Enel pone come tema centrale la "Mutatio", ovvero la metamorfosi, il cambiamento positivo che la gara vuole generare in tutti coloro che la vivono. Un messaggio che si riflette non solo nel percorso e nell'organizzazione dell'evento, ma anche nelle medaglie, nei capi d'abbigliamento e nelle diverse iniziative collaterali.

Maratona dles Dolomites: percorsi iconici e sfide per tutti i gusti

Gli appassionati di ciclismo potranno cimentarsi su tre percorsi ormai classici:

  • la Maratona con i suoi 138 km e 4230 metri di dislivello,
  • il Medio da 106 km e 3130 metri di dislivello
  • e il Sellaronda da 55 km e 1780 metri di dislivello.

Ciascun tracciato regala panorami mozzafiato sulle Dolomiti, patrimonio Unesco dell'umanità, e mette alla prova i ciclisti con salite impegnative e discese adrenaliniche.

Maratona dles Dolomites e medaglie: un connubio tra natura e artigianalità

Al termine della gara, i partecipanti riceveranno una medaglia unica nel suo genere, realizzata in legno di abete rosso e patinato dal sole. Un connubio tra la bellezza della natura e la maestria artigianale locale, impreziosito dal logo "Mutatio" inciso sul legno. Un ricordo indelebile di un'esperienza indimenticabile.

Maratona dles Dolomites: gilet ecosostenibile e maglia ufficiale

Il gilet ecosostenibile Carvico, realizzato in Econyl, il filo di nylon rigenerato al 100% da Aquafil, e la maglia ufficiale Castelli, in tessuto Strada micro mesh per una perfetta vestibilità e traspirazione, saranno i capi d'abbigliamento che accompagneranno i ciclisti durante la gara. Entrambi i capi sfoggiano il logo "Mutatio", sottolineando il tema centrale di questa edizione.

Tra le novità di quest'anno figurano due nuove importanti partnership: Musixmatch, la più grande data music company al mondo, che ha creato una speciale playlist per accompagnare i ciclisti durante la gara, e Birra Dolomiti, che porterà il suo gusto autentico e la sua tradizione all'evento.

Maratona dles Dolomites, supermaratona: un'avventura epica sulle Dolomiti

Per gli amanti delle sfide estreme, la Maratona dles Dolomites - Enel propone quest'anno la Supermaratona, un nuovo progetto che unisce la passione sportiva a un viaggio rievocativo sulle Dolomiti. Un percorso di 285 km con 8400 metri di dislivello che ripercorre tutte le 37 salite della storia della Maratona, un'occasione unica per immergersi nella bellezza di questo territorio e per testare i propri limiti.

"Maratona in un piatto": gusto e nutrizione per gli sportivi

Grazie alla collaborazione di Andrea Irsara, chef locale del “Gourmet Hotel Gran Ander” di Badia e di Elena Casiraghi, specialista in nutrizione e integrazione dello sport, nasce un piatto che esalta la territorialità, impiegando ingredienti selezionati utilizzati consapevolmente per evitare sprechi e rispondere efficacemente alle esigenze degli atleti. Le scelte nutrizionali sono state studiate per soddisfare i requisiti specifici dei ciclisti e degli sportivi, garantendo un apporto bilanciato e funzionale. Questo il piatto in breve: Fusilli fatti in casa con grani antichi, beurre blanc all'essenza di mele fermentate e tartare di trota e Granny Smith Marlene.

Maratona Village e Green Corners: un cuore pulsante per l'evento

Il Maratona Village a San Leonardo in Badia sarà il fulcro dell'evento, offrendo un ricco programma di intrattenimento, stand di prodotti tipici e artigianali, aree ristoro e momenti di festa. Un'attenzione particolare sarà dedicata all'ambiente, con la presenza di Green Corners dove i visitatori potranno differenziare correttamente i rifiuti.

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       


Consorzio Asti DOCG
Longarone Fiere
Grana Padano
Julius Meiln

Consorzio Asti DOCG
Longarone Fiere
Grana Padano

Julius Meiln
Consorzio Tutela Aceto Balsamico Tradizionale di Modena
Agugiaro e Figna Le 5 Stagioni