Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
domenica 25 agosto 2019 | aggiornato alle 13:37| 60542 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
HOME     PROFESSIONI     MAÎTRES e SALA
di Marco Reitano
presidente Noi di Sala
Marco Reitano
Marco Reitano
di Marco Reitano

Comporre il piatto al tavolo
Vecchia moda o attrattiva social?

Comporre il piatto al tavolo 
Vecchia moda o attrattiva social?
Comporre il piatto al tavolo Vecchia moda o attrattiva social?
Pubblicato il 23 aprile 2019 | 09:39

Nei ristoranti è tornato di tendenza rifinire o comporre una portata al tavolo, di fronte al cliente. Negli anni ‘70 questa pratica era un must e la vediamo pian piano riaffacciarsi nella ristorazione moderna.

Sporzionare un pesce, mantecare una pasta, realizzare un dolce ad esempio. Vedere all’opera con maestria un competente professionista di sala fa parte sempre più di quell’esperienza che arricchisce il piacere gustativo, con fascino e attrattiva per il cliente.

(Comporre il piatto al tavolo Vecchia moda o attrattiva social?)

Vedere dal vivo una gestualità che solitamente è avvolta nel mistero delle cucine, i tempi, gli strumenti che vengono utilizzati, pone il cliente in uno status di privilegio, coccolato e appagato. Certo, bisogna essere preparati, professionali soprattutto; il cliente sarà predisposto a guardare tutti i nostri movimenti, e non avrà remore a formulare le più varie domande sul nostro operato.

Consiglio sempre di motivare e comunicare quello che stiamo facendo, con parole chiare ed esaustive proprio durante l’operazione di fronte all’ospite. Di certo saremo bene allenati, in collaborazione con la cucina, per non commettere nessun errore di spiegazione degli ingredienti o nella composizione del piatto.

Finire o realizzare la portata in sala susciterà curiosità anche fra gli altri commensali del ristorante che saranno spinti a provare il medesimo piatto. Ovviamente tutto ciò rientra anche in quello che è il marketing attuale della ristorazione.
Sarebbe un errore non approfittare dell’opportunità di una clientela che sempre più registra foto e video da condividere con un pubblico molto più vasto di quello a cui siamo abituati. In questo caso i “social addicted” potranno godere di una preparazione live, ad arricchire la loro presenza sul web, e il nostro ritorno di immagine.

maitre sala cucina piatto ricetta maitre sommelier ristorante social cliente

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...
Mostra più articoli >

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato a tutti i mezzi del network: la rivista mensile per la ristorazione Italia a Tavola, la rivista in versione digitale per un pubblico più vasto, le diverse newsletter Italia a Tavola settimanale rivolte ad un pubblico di esperti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza su tutti i principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch)
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato a tutti i mezzi del network: la rivista mensile per la ristorazione Italia a Tavola, la rivista in versione digitale per un pubblico più vasto, le diverse newsletter Italia a Tavola settimanale rivolte ad un pubblico di esperti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza su tutti i principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch)