ABBONAMENTI
 
Ros Forniture Alberghiere
Molino Quaglia
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
domenica 25 ottobre 2020 | aggiornato alle 18:06| 68835 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Molino Quaglia
HOME     EDITORIALI    
di Alberto Lupini
direttore
Alberto Lupini
Alberto Lupini
di Alberto Lupini

Una festa per tutti da celebrare a tavola col tricolore

Una festa per tutti da celebrare a tavola col tricolore
Una festa per tutti da celebrare a tavola col tricolore
Pubblicato il 08 marzo 2011 | 12:42
Dunque ci siamo. Il conto alla rovescia per festeggiare i 150 anni dell'Unità d'Italia è di fatto cominciato. Fra pochi giorni, in via straordinaria, il Paese si fermerà per un giorno per celebrare quella che non può che essere una sola e vera festa di popolo. Nonostante i contrasti dei leghisti giunti fino in Consiglio dei ministri, il 17 marzo potremo tutti ritrovarci uniti per riflettere sul futuro del nostro Paese, oggi alle prese con un non facile riassetto istituzionale basato sul federalismo, da un lato, e lo scricchiolare di un'Unione europea che non sa certo entusiasmare dall'altro.

Festeggiare i 150 anni dell'Italia unita non può e non deve essere un momento retorico. L'occasione è più che opportuna per dare risalto alle molte eccellenze che in questo secolo e mezzo il nostro Paese ha saputo realizzare. E in questa prospettiva ci sono caratteristiche che fanno parte dell'identità nazionale da sempre: il patrimonio storico-artistico, il paesaggio, la nostra offerta di Cucine regionali e prodotti tipici e la qualità della nostra ospitalità (un tempo insuperabile). Componenti che potrebbero fare del Turismo la prima fonte di ricchezza dell'Italia, ma che invece sono di fatto abbandonate a se stesse per mancanza di risorse, da un lato, e per l'incapacità, dall'altro, di fare sistema a causa dell'insipienza dei politici e dei troppi attori istituzionali in campo.

Eppure è proprio da questo settore, e più in particolare dalla ristorazione e dalla produzione alimentare, che vengono le uniche iniziative veramente dedicate al compleanno nel nostro Belpaese. Cuochi, ristoratori e pasticceri stanno facendo a gara per riproporre piatti della tradizione o rielaborazioni di ricette di territorio per dare un senso alle nostre radici, che sono culturali e di aromi e sapori. E analogamente c'è stata una vera competizione per valorizzare prodotti tipici o vini (dal Barolo al Marsala) che rappresentano pietre miliari della nostra storia politica, ma anche dello stare a tavola.

è nella diversità delle proposte che si identifica la vera ricchezza dell'Italia, e ciò vale anche nello stare a tavola. E proprio per questo invitiamo tutti i ristoratori a fare del 17 marzo una grande occasione per valorizzare la nostra Cucina con proposte originali e capaci di rendere al meglio le qualità di ogni locale. Ma perché ovunque ci si possa sentire accomunati dall'idea della festa di tutti (da Varese a Milazzo) lanciamo un invito perché in ogni locale sia presente, almeno con i colori come simbolo anche solo nei piatti, il tricolore. Si tratta in fondo di un atto d'amore e di condivisione con 60 milioni di italiani, nonché un tributo verso le generazioni che in 150 anni hanno costruito, con sacrificio, il nostro Paese che noi oggi abbiamo il dovere di rilanciare. A partire magari proprio dallo stare a tavola festeggiando con chi lavora per il nostro benessere e la nostra salute.

Alberto Lupini
alberto.lupini@italiaatavola.net




Articoli correlati:
Il 17 marzo è festa nazionale Occasione di rilancio per l'Italia unita
L'Italia unita nei festeggiamenti tra eventi e iniziative culturali
Il piatto dell'Unità d'Italia? Spaghetti, olio e polenta
L'Italia unita nel segno del vino
La lunga storia del Marsala Dagli inglesi all'Unità d'Italia
Un Barolo per il 150° anniversario Si brinda all'Italia unita
Un piatto per l'Unità d'Italia I cuochi celebrano il 150°
Vino di Cavour simbolo dell'Unità Il progetto del ministro Galan
Pesto genovese day contro i falsi e per celebrare l'Unità d'Italia
Tassa di soggiorno, alberghi in protesta Chiusi il giorno dell'Unità d'Italia
Al via Benvenuto Brunello con un omaggio all'Unità d'Italia
Il Brunello indossa la 'camicia rossa” Cinelli Colombini onora il 150°
Dal nord al sud i sapori d'Italia Marchetti lancia il gelato dell'Unità
Donne del vino e Regione Veneto Nasce la sinergia all'insegna dell'Unità
Rosso Verde... Frattina La grappa per l'Unità
Amaro, Menta e Sambuca Ramazzotti Un tricolore speciale per l'Unità d'Italia
Nell'Astigiano si brinda... con l'Asti Per le feste e per l'Unità d'Italia

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


cuochi ristorazione made in italy anniversario unità d'italia cibo Italia a tavola

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

11/03/2011 09:40:00
4) Il buon cibo riporta alla valorizzazione delle nostre radici
Gent.mo Sig. Gianluca Mureddu, che ne direbbe circa la possibilità di servire anche in piatti tricolore il menù 'Uniti a Tavola”? Noi, con la nostra piccola realtà imprenditoriale che desidera mantenere il punto sul vero 100% Made in Italy, abbiamo voluto celebrare il 150° con l'ideazione del "Trittico italiano": un set speciale nei tre colori della bandiera. Il buon cibo riporta alla terra ed alla valorizzazione delle nostre radici. Nello stare insieme a tavola c'è convivialità, calore ed armonia.


10/03/2011 16:31:00
3) L'Italia a tavola è la più buona!
Caro direttore il suo editoriale e come una musica, o meglio una poesia, sono decacordo con lei: gli italiani, a tavola sono i più bravi, ma non solo anche i più buoni. Credo che oltre ai 150 anni dell'Unita d'Italia, come paese, va tenuto conto che il problema e la società italiana che nonè omogenea. La mia non vuole essere una polemica , mi sa tanto di propaganda . Manca la conoscenza della nazionalità, sembriamo una società divisa su tutto, giusto che lei ricorda l'alimentazione come fonde di socializzazione, l ‘unica vera fonde socioeconomica.


10/03/2011 15:35:00
2) Nei ristoranti di Cagliari menu tricolore per la festa del 150°
Salve, sono Gianluca Mureddu, vice presidente del Consorzio Cagliari Centro Storico. Avendo letto il suo articolo ('Una festa per tutti da celebrare a tavola col tricolore”), dove mi trovo pienamente d'accordo con lei, per questi motivi ci tengo a farle sapere che il nostro consorzio (iniziativa da me proposta), insieme con i ristoranti associati, propone nel centro storico di Cagliari, nel mese di marzo, nelle date 16 solo a cena, 17 pranzo e cena, il menu tricolore, denominato 'Uniti a Tavola” dove sarà presente anche una citazione di Camillo Benso conte di Cavour, proponendo piatti tradizionali, serviti con i colori della nostra bandiera. Distinti saluti.


10/03/2011 12:17:00
1) Per l'Italia un nuovo Risorgimento!
L'editoriale del direttore coglie, al di là del contenuto del testo, l'orgoglio dell'essere italiano e il rammarico che questo non sia valorizzato appieno dai responsabili politici e dai mass media che privileggiano la polemica e la guerra tra "bande" alla crescita della Nazione. Notoriamente sono i nostri connazionali che vivono, lavorano, studiano all'estero che coltivano questo orgoglio, forse alimentato dalla nostalgia. Fra questi si distinguono gli operatori della cucina, affiancati dai colleghi che sono rimasti in Patria, perché è il cibo, i prodotti della terra e le sue elaborazioni che sono capaci di stimolare i ricordi del tempo passato. è noto poi che il tempo addolcisce e rende belli tutti i ricordi. L'anniversario è un traino fenomenale per un nuovo Risorgimento e forse basta un giorno, il 17 marzo, per ricordare, ma serve almeno un anno di celebrazioni per iniziare un cammino nuovo di modernità e concordia sociale. Questo è "Un piatto per l'Italia" manifestazione ideata dal sottoscritto e da Lorella Del Grosso per Selezione Italia.



ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >

TUTTI GLI EDITORIALI


Loading...


Sky
Caricamento...
Edizioni Contatto Surl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Surl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®