Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 19 luglio 2024  | aggiornato alle 21:12 | 106587 articoli pubblicati

Bufala Campana
Bufala Campana

castello di bossi

Bacci Wines, una cantina in continua evoluzione col cuore in Toscana

Bacci Wines, guidata dal fondatore Marco e dal figlio Jacopo, non c'è nessuna corsa ad incrementare la numerica delle bottiglie, bensì una costante tensione al miglioramento continuo

 
01 giugno 2024 | 10:30

Bacci Wines, una cantina in continua evoluzione col cuore in Toscana

Bacci Wines, guidata dal fondatore Marco e dal figlio Jacopo, non c'è nessuna corsa ad incrementare la numerica delle bottiglie, bensì una costante tensione al miglioramento continuo

01 giugno 2024 | 10:30
 

Gli incrementi anno dopo anno del numero di bottiglie “prodotte” a testimoniare lo stato di “buona salute” dell’azienda. A seguire, immancabilmente, sciorinare i mercati export in cui si è presenti, omettendo di dire che, sì, effettivamente, una volta spedimmo un pallet ad improbabile importatore conosciuto in fiera. Ecco, talvolta lo scenario appena tratteggiato è la fotografia dello stato attuale del mondo del vino lato offerta. In essere, finalmente, una rimeditazione complessiva che vede al centro del nuovo modello di business non un incremento del numero di bottiglie “prodotte” bensì un incremento qualitativo del vino. Pratica questi avveduti comportamenti l’articolata azienda vitivinicola Bacci Wines con headquarter in Toscana.

Bacci Wines, una cantina in continua evoluzione col cuore in Toscana

Il Castello di Bossi (Si), sede di Bacci Wines

Bacci Wines, non solo Toscana

In Toscana Bacci Wines esita bottiglie di Chianti Classico, Brunello di Montalcino e Morellino di Scansano. Le singole realtà sono Barbaione, Castello di Bossi, Renieri, Tenuta di Renieri e Terre di Talamo. Insieme, queste cinque aziende abbracciano oltre 900 ettari di terreni vitati. Recente è l’acquisizione di Terre Darrigo nella Sicilia orientale: qui si fanno i vini Etna Doc.

Bacci Wines, una cantina in continua evoluzione col cuore in Toscana

Jacopo Bacci

Al governo dell’azienda, in armonica ed efficace coesistenza, due generazioni: il fondatore Marco Bacci, poco più che sessantenne, e il figlio Jacopo, appena quarantenne. Ed è Jacopo a sviluppare i mercati esteri, dapprima in Europa e successivamente negli Stati Uniti e poi nel mercato asiatico.

Bacci Wines, i meditati assaggi

Meditati assaggi sospingono riflessioni su alcune etichette. In particolare, sorta di folgorazione già nel calice, il Corbaia Toscana Igt 2020. Il Corbaia è blend di Sangiovese (70%), Cabernet Sauvignon (25%) e  Cabernet Franc (5%). Le uve utilizzate per ottenere il Corbaia sono da viticoltura biologica. La cantina è Castello di Bossi. L’invecchiamento del vino per circa 24 mesi avviene in barriques.  Gli abbinamenti, nessuna stolta fantasia in questo caso, sono i classici: cacciagione, carni rosse, formaggi stagionati.

Bacci Wines, una cantina in continua evoluzione col cuore in Toscana

Bacci Wines, i vini degustati

Di assoluta eccellenza, da Renieri provenienti, il Brunello di Montalcino Docg 2018 e il Brunello di Montalcino Riserva Docg 2016 entrambi ottenuti da sole uve Sangiovese. 30 mesi di affinamento in botte la 2018, 36 mesi di affinamento in botte la Riserva. Gli abbinamenti, anche in questi casi, sono i classici, magari con un “osare” che lambisce una sontuosa lasagna e un coniglio in umido.

Bacci Wines, la filosofia dell’azienda

Nessuna corsa ad incrementare la numerica delle bottiglie, bensì una costante tensione al miglioramento continuo. La presa d’atto che l’attività enoturistica, di per sé pregevole, interessante, piacevole e profittevole, giammai può essere considerata il “core business” dell’azienda. Enoturismo, pertanto, da intendere come formidabile abilitatore per lo sviluppo del Dtc (Direct to consumer) a cui l’azienda, come ben si evince dalla struttura e dalle funzionalità del sito, guarda con visione strategica.

Bacci Wines, una cantina in continua evoluzione col cuore in Toscana

Bacci Wines guarda con visione strategica all‘enoturismo

Insomma, radicamenti profondi, come dovrebbe essere naturale per quanti “camminano le vigne” non disgiunti, tutt’altro, dalla lettura critica di uno scenario evolvente al cospetto del quale rimanere immobili cagionerebbe problemi di buona salute aziendale. Tutto ciò, ed è una gioia constatarlo, è nelle corde del top management aziendale e della famiglia Bacci.

Bacci Wines
Località Bossi in Chianti - 53019 Castelnuovo Berardenga (Si)
Tel 0577 359330

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       


Mulino Caputo
Grana Padano
Galbani

Mulino Caputo
Grana Padano
Galbani

Martini Frozen
Senna